mercoledì, novembre 10, 2010

anatre e volte


sono quelle cose che capitano una volta nella vita. per esempio: mi si slaccia una scarpa, faccio per riallacciarla ma proprio in quel momento un pallone aerostatico precipita su una centrale elettrica che scoppia e fa una strage di anatre in un laghetto attiguo, arrostendole. in virtu' dello spostamento d'aria, le anatre volano in cielo per poi precipitare nuovamente al suolo. una di queste anatre cade proprio affianco a me che mi stavo allacciando una scarpa. e per quel giorno ho il pranzo assicurato. per dire. e ci aggiungo anche che non lo so perche' scrivo queste cose. e a volte mi chiedo cosa mi spinga a farlo. altre volte, no. e siccome sono piu' le volte che non me lo chiedo, vincono queste ultime.

Etichette:

2 Comments:

Anonymous Babboghiaia said...

Sto scrivendo di quella volta che non ho vinto al superenalotto.
forse la finisco e te la mando... ma forse non la finisco proprio.

12 novembre, 2010 10:26  
Blogger astrosio said...

se la finisci e me la mandi la pubblico qui. cribbio. stavamo scrivendo un librio. anzi, lo stiamo scrivendo. ecco.

12 novembre, 2010 10:47  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home