giovedì, dicembre 02, 2010

ok


un giorno di venerdi' capito' che un malagone* ingoio' un topo da biblioteca che aveva smarrito la strada per andare in via bettola* dove avrebbe incontrato la sua adorata clavicola* che perse un giorno di venerdi', quando capito' che un malagone ingoio' un topo da biblioteca che aveva smarrito la strada per andare in via bettola dove avrebbe incontrato la sua adorata clavicola che perse un giorno di venerdi', quando capito' e cosi' via.

*malagone: qualunque cosa ingoi un topo;
*via bettola: non esiste, e' un parto della fantasia;
* clavicola: e' quello che e'.

Etichette:

4 Comments:

Anonymous Anonimo said...

c'è gente che va apposta in Sudan per sudare. almeno, credo.

07 dicembre, 2010 18:15  
Anonymous Anonimo said...

c'è anche da dire che il topo di biblioteca piace solo al malagone mentre la topa di biblioteca e molto più apprezzata sul mercato.

16 dicembre, 2010 19:09  
Anonymous Anonimo said...

qui gli anonimi si moltiplicano come i conigli e mancano i predatori. Rocco mi vuoi dire checcazzdifnhaiftt? devo iscrivermi a facebook? (coro di no:-) ufff...

bè, ciao!

20 dicembre, 2010 14:15  
Anonymous Fembrüs said...

cmq la foto fa arrapare non poco. Vecchio porco

29 dicembre, 2010 04:14  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home