giovedì, luglio 20, 2006

mortadello


siccome volevano fare gli alternativi, chiamarono il figlio mortadello.
mortadello a scuola veniva molto preso in giro dai compagnetti in quanto si chiamava come un affettato.
il problema è che fra i suoi compagni c'era un compagno un po' disabile (cioè andicappato), che si chiamava ugone, che era grande e grosso e deficiente, e arrivava sempre a scuola con un panino vuoto e si voleva mangiare mortadello quando arrivava la ricreazione.
mortadello allora era costretto a dargli delle fette di mortadella ogni giorno facendo finta che se le tagliava da un braccio. e gliele metteva nel panino e così ugone era felice. e diventò suo grande amico.

3 Comments:

Blogger La GraCe said...

tu sei più mortadello o più ugone?

20 luglio, 2006 12:23  
Anonymous Un alieno said...

TERRESTRI!!!
Arrendetevi alla nostra potenza di fuoco!!

Abbiamo deciso di invadervi, e grazie alle divine parole dell'oracolo della nostra luna aurea di Phobos VII, col potere telepatico delle nostre astute e superiori menti, vi spazzeremo via come il vento delle pianure del poloconovtzy spezza i germogli di Pluntz!!!

La terra è nostra ormai!!

nessuno vi salverà dalla nostra invasione...
BUHAHAHAHAHAHAHA!!

20 luglio, 2006 13:48  
Blogger astrosio said...

lagrace, non so, lascio giudicare a chi mi morde...

alieno, io ti scaglio contro tutta la forza e la puzza di mortadello!!!

20 luglio, 2006 16:05  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home