mercoledì, settembre 13, 2006

morsicamenti


un giorno uno venne morsicato da un cane.
nella storia dell'uomo, sono stati tanti i morsicamenti.
e non solo da parte dei cani.
ma anche, a volte, e in genere è molto peggio, da parte degli squali.
se ti morsica uno squalo sei fritto.
anche se finisci nell'olio bollente, sei fritto.
ma è molto più probabile ti morda uno squalo che finisca completamente immerso nell'olio bollente.
ma questo è un altro discorso.
altri morsicamenti infatti nella storia sono avvenuti.
tipo, secondo alcuni, i vampiri che morsicano per succhiare il sangue.
tyson morsicò l'orecchio di evander holyfield.
morsicare è un'attività diffusa anche fra gli uomini.
infatti spesso se non morsichi non puoi neanche mangiare.
spesso, non sempre.
infatti i bambini o i vecchi mangiano cose che non c'è bisogno di morsicare tipo il semolino.
i bambini vabbè, posso anche capire, ma i vecchi no!
che cazzo! i bambini vabbè non hanno chiesto loro di essere messi al mondo, ma i vecchi?
e meno male che dicono che sono saggi!
in realtà sono dei viziati.
che vogliono la pappa pronta.

6 Comments:

Anonymous BLOGgatoMENTAle said...

Infatti.. lo fanno apposta a muoversi al rallentatore per darmi i nervi! quelli quando nessuno li vede corrono come schegge. Allora, come ripeto la soluzione è mergli dei pattini ai piedi e un razzo in culo!

13 settembre, 2006 19:05  
Blogger astrosio said...

cazzo! non ci avevo pensato!!!
hai perfettamente ragione!
(sono cinque euro...)

13 settembre, 2006 19:26  
Anonymous Anonimo said...

PG mi manda ad lei a riscuotere un credito inesatto di 39 euri.
con questo commento di notifica, sono 40.

cordialità

z.

14 settembre, 2006 12:14  
Blogger astrosio said...

prego precisare estremi distinta.

astrosio

14 settembre, 2006 13:41  
Blogger erica said...

ho visto una mia amica morsicare l'orecchio di un cavallo per fargli saltare un fosso.era esasperata.il cavallo salto' il fosso.

18 novembre, 2010 12:52  
Blogger astrosio said...

la tua amica era molto saggia. ecco.

18 novembre, 2010 16:30  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home