mercoledì, novembre 15, 2006

telefonata 8


pronto?
sì?
c’è carla?
no, non c’è nessuna carla qui.
e dove la posso trovare?
e che ne so io?
lei non conosce nessuna carla?
no.
ne è proprio sicuro?
bah… c’era una mia compagna delle elementari…
perfetto! la può chiamare?
ma di che diavolo sta parlando?
di carla.
ma chi è sta carla?
la sua compagna delle elementari, perbacco.
la conosce?
può anche darsi.
a ecco. e come sta? è da un secolo che non la sento né la vedo.
non lo so.
chissà che fine ha fatto…
non lo dica a me. è la trentasettesima persona che chiamo…
sempre in cerca di carla?
certo. altrimenti non sarei arrivato a 37, non le pare.
hehehehe… giusto, ha ragione.
è vero. ho ragione.
questo lo lasci dire a me.
ma l’ha già detto.
è vero.
ho ragione?
sì.
posso dirlo? o si incazza come prima?
ma no. non mi sono incazzato…
ho torto, allora…
ma no cosa c’entra?
allora le piace contraddirmi?
ma no… ma insomma, che vuole?
carla.
ma se le ho detto che non la conosco!
non è vero.
sì, ok, ma chi l’ha vista da allora!?!
non le ho chiesto mica se l’ha vista da allora!
senta, basta, mi sta facendo perdere un sacco di tempo.
e che dovrei dire io che sto cercando carla?
la vuole finire?
chi? carla? ma è impazzito?
non intendevo questo!
lei ha le idee poco chiare vero? sta attraversando un momento difficile?
senta basta, non ho intenzione di parlare ancora con lei.
e non parli.
le devo chiudere il telefono in faccia?
perché no?
IO sono una persona educata.
può essere. ma sembra un po’ nervoso. problemi in famiglia?
si faccia gli affari suoi!
volevo essere gentile.
lei è solo indiscreto e fastidioso.
lo vede che è nervoso?
BASTA!
e non urli, perbacco!
lei mi sta esasperando!
è lei che mi sta esasperando!
le ricordo che è stato lei a chiamare!
e con questo?
non sono stato io a disturbarla!
questo può valere per il passato. ma attualmente le assicuro che non la trovo affatto gradevole!
e perché dovrei essere gradevole con lei, mi scusi?
ha detto lei che è una persona educata. mica io.
senta, giuro che ora faccio rintracciare la telefonata e le mando i carabinieri.
perché tutto questo fastidio?
perché LEI mi sta dando fastidio!
e chiuda perbacco!
allora chiudo?
chiuda.
poi non si lamenti. io l’avevo avvertita.
se lamentarmi o no, mi scusi, è una mia decisione.
ma sarebbe una contraddizione.
perché?
perché io le ho detto che se non la smetteva mi costringeva a chiuderle il telefono in faccia!
io costringerla? in che modo mai potrei costringerla?
ma… con il suo comportamento, con il suo atteggiamento!
con il mio comportamento o con il mio atteggiamento?
uno vale l’altro!
no, mi scusi. sono due cose ben diverse.
o basta! io chiudo.
e chiuda, io ho altro da fare! mi sta facendo perdere tempo e ancora non ho trovato carla.
IO le starei facendo perdere tempo?!?
certo. non sono io che voglio chiuderle il telefono in faccia. e la sto ascoltando pazientemente.
ma… ma… ma vaffanculo!
lei è matto.
IO sarei matto?
beh, siamo in due, visto che escludo nella maniera più assoluta dare del matto a me stesso, credo che la risposta sia abbastanza scontata.
IO NON SONO MATTO, HA CAPITO?!?! IL MATTO QUI E’ LEI!
sì, certo, certo, si calmi ora, eh?
LA FACCIA FINITA, HA CAPITO?!
ancora? ma è una fissazione la sua?
LA SMETTA, CHIUDA!
ma scusi, prima voleva chiudere lei, e io per gentilezza…
IO LA AMMAZZO!
siamo alle minacce?
SE HAI CORAGGIO, INVECE DI PRENDERMI PER IL CULO AL TELEFONO, VIENI QUI E AFFRONTIAMO LA COSA DA UOMINI!
io venire lì? ma non ci penso nemmeno. non mi ci metto con un pazzo.
IL PAZZO E’ LEI, NON IO! CAPITO?!?
certo, certo, il pazzo sono io. ora, se non le spiace, avrei altro da fare.
MA ANDATE AFFANCULO, LEI E CARLA!
certo, certo. si calmi ora eh? lo dico per il suo bene.
E NON FACCIA IL CONDISCENDENTE, NON USI QUESTO TONO CON ME CAPITO?
si lamenta per il mio tono? e io che dovrei dire? mi sta sbraitando nell’orecchio!
LA SMETTA CHIARO?!?! IO… IO… i… aarh…
pronto? pronto? sta bene?
…a… aiuto…
che ha?
…un… un infarto…
lo vede che succede a inalberarsi?
ma… ma vaffanc…
pronto? pronto?

7 Comments:

Anonymous Carla said...

Pronto?Sono Carla, perché non mi vengono mai passate le telefonate?!?

15 novembre, 2006 16:31  
Anonymous queen86 said...

Bellissimo!!!

15 novembre, 2006 16:32  
Blogger astrosio said...

a carla\mary: ma sei qui?!?!?! e io che spendevo miliardi in telefonate!

queen86: grazie, lo so. sono stupendo.

15 novembre, 2006 16:33  
Anonymous Mary said...

Astrosio: Gozzano?Il poeta crepuscolare?;)

15 novembre, 2006 16:53  
Blogger astrosio said...

crepuscolare per i professori del liceo.
un poeta enorme per il resto del mondo.
(di soprannome faccio "il resto del mondo")

15 novembre, 2006 17:49  
Anonymous Anonimo said...

Sì Alberto da Gozzano quello con lo spadone, che viene idolatrato da bossi, e latrato (senza ido) dai cani.
Io per la cultura c'ho naso come diceva il mio maestro di vita Pippo Franco

salud

Pippo Ghiaia

15 novembre, 2006 17:50  
Blogger astrosio said...

cu-cù chi è sono io perché?
sono pippo col naso e passavo per caso...

15 novembre, 2006 17:52  

Posta un commento

<< Home