mercoledì, novembre 29, 2006

tu scrivo


caro astrosio,
da tempo leggo il tuo blog e devo dire che non sono ancora riuscito a capire bene dove vuoi andare a parare.
in realtà, caro astrosio, io non mi limito a leggere il tuo blog.
io lo scrivo.
sono te stesso infatti che ti sto scrivendo questa lettera.
tu non ci crederai, ma è proprio così.
quando scrivo sul tuo blog, astrosio, provo un certo disagio, perché so che tu lo leggerai sicuramente, anzi, perché so che lo stai leggendo già mentre scrivo.
d’altra parte, non potrebbe essere diversamente.
e questo a volte mi mette di cattivo umore.
perché magari per una volta mi piacerebbe che tu leggessi quello che tu scrivo solo alla fine in modo tale da avere una sorpresa.
ma questo non mi sembra possibile a meno di ricorrere tipo all’ipnosi e queste cose qua.
insomma, non riesco a ridurre il concetto che vorrei comunicarti.
per finire, caro astrosio, mi rendo conto che il senso di questa lettera rasenta l’inesistenza.
ma magari se qualcuno si concentra, non si sa mai, ci trova una riflessione di qualche tipo; un riflessione sull’essere in qualche modo profonda.
io lasciali fare.
io però non lo fare.
tanto so già di che si tratta.

con stima sincera,
astrosio

26 Comments:

Anonymous Rocco Loturzo said...

lo dicevo io che c'era qualcosa di strano sotto sotto...

Rocco Loturzo

29 novembre, 2006 15:30  
Anonymous La Mary said...

Ma che ti fa Mister Hayde?

29 novembre, 2006 16:08  
Anonymous Anonimo said...

caro PG...


no lascia stare è una cacata... pensavo fosse divertente e invece fa schifo... scusa la prossima volta andrà meglio

PG

29 novembre, 2006 16:21  
Blogger astrosio said...

dopellganger

29 novembre, 2006 17:16  
Blogger Nannarell said...

Com'è che mi viene ...Io non può comprare la frutta....perche sò ignurante di natura?...
Troppo tempo esposta all'ambiente italico........ temo.....o forse no.

29 novembre, 2006 17:21  
Blogger astrosio said...

ti viene perché c'è sempre un doppio dentro.

29 novembre, 2006 17:22  
Anonymous Anonimo said...

caro astrosio, sono quì che ti scrivo....ma non ti avevo già scritto dicendo di scrivermi quand'ancora non avevi cominciato a scrivermi purtuttavia dicendo che mi avresti scritto? Ieri mi ha scritto Rocco. Mi ha scritto di averti scritto in risposta ad un tuo scritto in cui tu dicevi di scrivermi. Ma tu non mi hai scritto di un bel niente che Rocco mi ha scritto di averti scritto in risposta ad un tuo scritto in cui tu dicevi di scrivermi!!!
Ma, è un bel triste questo nostro scriverci, poichè in realtà non hai mai scritto in risposta a tutti gli scritti che ti scrivo!! Se almeno tu mi avessi scritto dicendo che non avevi voglia di scrivermi in risposta a tutti gli scritti che ti ho scritto...ma invece no! Tu, non vuoi scrivermi a me che ti scrivo di scrivermi or ora!! Chiudo questo scritto con la speranza che ora tu mi scriverai.

Sincerely Yours, z..z.z.zzzzzz..z.z

29 novembre, 2006 19:29  
Blogger astrosio said...

ed eccomi a scriverti. anche se già mentre scrivo cambia il tempo, e se usassi il gerundio sarebbe sbagliato.

a.

29 novembre, 2006 22:54  
Anonymous AssCobra said...

E' morto il mio orsetto di peluche.

29 novembre, 2006 23:16  
Blogger astrosio said...

fonderemo una fondazione. raccoglieremo dei fondi.
di bottiglia.
per costruire finestre.
nei paesi poveri.
dei negri.

29 novembre, 2006 23:22  
Anonymous Anonimo said...

ohi astrò... il video della tua amica mi si interrompe quando mette su la macchinetta del caffè. sbrocca e mi chiude tutte le applicazione, mi resetta il computer e fa altre cose sataniche... non è che era questo il contenuto horror???

PG

30 novembre, 2006 10:40  
Blogger astrosio said...

non credo, ma può anche essere.
chi sono io per giudicare?
per decidere?
no, adesso che mi ci fai pensare, io sono qualcuno per giudicare e decidere.
aspetta, aspetta... mi sto cacciando in un fottutissimo budello antropofilosofisociologisemioticologico.
vedi? non ne vale la pena...
non fosse altro per la lunghezza della parola...

30 novembre, 2006 11:16  
Anonymous Anonimo said...

una volta avevo un amico scevro di intellettualismi e cacate simili poi un giorno scrive tu scrivi e con paura attendo il turno del soggetto oggettivante.
Il rispetto del tempo è una disciplina severa.
Qui dovremmo scrivere di quanto sono stupide le femmine di quanto sarebbe bello frantumare di mazzate un nano o di quale parte dopo il buco del culo ti puzza di più.
Perchè non lo si fa e e e e e e e e?
Siete tutti degli stronzi e rocco è strafrocio. p.b.

30 novembre, 2006 11:32  
Blogger astrosio said...

no, p.b., questo non posso accettarlo, non da te.
anzi sì, lo accetto. e proprio perché è da te.
però a pensarci bene forse lo accetterei anche da un altro.
meglio un'altra.
insomma, non lo so, devo decidere.
ci penso un attimo e poi ti faccio sapere.
chiamo io o chiami tu? t-t-t! chiamo io o chiami tu? t-t-t!
chiama tu, dai, chiama tu! t-t-t!
chiamo io o chiami tu? t-t-t!
chiamo io o chiami tu? t-t-t!
chiamo io, chiamo io! t-t-t!
(ecc.)

a.

30 novembre, 2006 11:50  
Anonymous Rocco Loturzo said...

ma scusa,
mati ho mai scritto scrivendoti di non scrivere ad astrosio?
e quand'anche cosìffosse posso io averti scritto di scrivere ad astrosio di ciò che ho scritto, scrivendo magari ed eventualmente di ciò che scriverei qualora mi fosse scritto?

no non l'ho scritto!!
e tu non lo hai letto!!
ed egli non può sapere di sapere!!

ebbasta

Caro Mr. Brown,
se solo ci fossimo incontrati un tempo più indietro al presente,
te lo avrei presentato con tanto piaciere. avresti amato Follemente Lorenzo Varichina, che non ti avrebbe amato amorevolmente ma molto carnalmente.


stù fàtt 'mbrugghiùs, al'a fìn, ggiustessgiuste p'ccè u'ricccchiaaàun sì'ttù!!!

TRMN!!!

Rocco Loturzo

30 novembre, 2006 15:06  
Anonymous Anonimo said...

se quand'anche tu lo avresti scritto ed io non lo avessi letto ed io avessi detto che tu l'avessi scritto ed io l'avessi letto, non si porrebbe contraddizzione allorchè il mio scrivere sul fatto che tu avessi scritto ad astrosio di non scrivermi sarebbe comunque plausibile non sapendo io dell'avergli tu scritto del non scrivergli non avendolo letto che tu gli scrivesti di non scrivermi..
Purtuttavia, avendogli tu non scritto, a maggior ragione non si pone alcuno ostacolo nel fatto che astrosio non mi scrisse affatto che tu non avevi scritto di non scrivermi. Se astrosio avesse scritto a titolo di chiarimento che non aveva voglia di scriverti che non mi avrebbe scritto, allora ogni cosa sarebbe stata perfettamente pura,e chiara. Ma al momento constato con dolore che astrosio non scrive e non scrive nemmeno perchè non scrive e non scrive nemmeno a rocco, che tanto ha fatto pert dirimere la questione.

lo scrivente, zz.z.z.z.

30 novembre, 2006 15:23  
Blogger astrosio said...

è che sono troppo impegnato a scrivere a io. che mi dà del tu senza permesso. ma a onor del vero devo dire che ci conosciamo da più di trent'anni.

30 novembre, 2006 15:27  
Anonymous AssCobra said...

Rocco ed Astrosio sono la stessa persona.

30 novembre, 2006 17:36  
Blogger astrosio said...

questa è vecchia.
non è vera.
manco pe' gnente.
chiedi pure a PG che fu il primo insinuante.

30 novembre, 2006 18:10  
Anonymous rocco sbellicantesi dalle risate said...

ha ha ha..
Astrosio caro, ma te lo immagini?
il mondo ci starebbe strettissimo e probabilmente sarebbe insignificante...

No caro ti sbagli di grossissimo

e non siamo ghey cazzo!!
Ci piace la figa, e TANTO!!!!!

Rocco Loturzo

30 novembre, 2006 18:22  
Blogger astrosio said...

strettissimo. sicuramente.

30 novembre, 2006 18:28  
Anonymous AssCobra said...

Boh? Ma nella foto siete uguali, però.

30 novembre, 2006 19:27  
Blogger astrosio said...

in quale foto?

30 novembre, 2006 19:28  
Anonymous AssCobra said...

Questa fota.

http://static.flickr.com/78/182584490_add24a124b_m.jpg

30 novembre, 2006 19:35  
Anonymous AssCobra said...

E ce ne sono tantissimissime!

Il link alle foto di astrosio:
http://www.flickr.com/photos/btalkworld/

Ghei:
http://images.google.com/imgres?imgurl=

Tanti astrosi:
http://static.flickr.com/91/267479413_83a8e33807.jpg?v=0

30 novembre, 2006 19:40  
Blogger astrosio said...

BUAHAHAHAHAHAHA!

30 novembre, 2006 19:52  

Posta un commento

<< Home