giovedì, febbraio 08, 2007

catena - 5 incipit


"c'era una volta, quando il mondo era giovane, un marziano di nome Valentine Michael Smith." (Robert Heinlein, Straniero in terra straniera)

"la caccia ai fantasmi non è troppo diversa dal bird watching." (Francesco Dimitri, Guida alle case più stregate del mondo)

"mi chiamavo Salmon, come il pesce. nome di battesimo: Susie. avevo 14 anni quando fui uccisa il 6 dicembre 1973." (Alice Sebold, Amabili resti)

"alcuni anni fa, nella città di York, esisteva un'Accademia di maghi, i quali si incontravano il terzo mercoledì di ogni mese per leggere lunghi e noiosi documenti sulla storia della magia inglese." (Susanna Clarke, Jonathan Strange & il Signor Norrel)

"in 'alice' e in 'attraverso lo specchio', viene trattata una categoria di cose specialissime: gli eventi, gli eventi puri. quando dico 'alice cresce', voglio dire che diventa più grande di quanto non fosse. ma voglio anche dire che diventa più piccola di quanto non sia ora. senza dubbio, non è nello stesso tempo che alice sia più grande e più piccola. ma è nello stesso tempo che lo diventa." (Gilles Deleuze, Logica del senso)

cuesticuì sono gli incipit più belli del mondo per me, astrosio. ma però posso pure capire che magari a qualcun altro preferiscono altri incipits (plurale).
quindi siccome che è una catena, devo passare la palla a dei blogger, che sono:
roccoloturzo, ilaria, progettoghiaia, maryann, i&i, lagrace, nannarell, selvaggialucarelli e penelope.
fatto.

15 Comments:

Anonymous PG l'acculturato said...

nooo!!!!
io non ce la faccio a farcela
io leggo solo i depliantes (plurate) di auchan!!! e quelli non incipitano per niente!!!

08 febbraio, 2007 18:06  
Blogger astrosio said...

e mettici pure gli incipits dei depliantes. che certe volte sono veramente bbelli!!! dai, su, faccela!

08 febbraio, 2007 18:08  
Anonymous Anonimo said...

"Come si sa, funzione propria del genio è fornire idee ai cretini venti anni dopo" (L.Aragon)

08 febbraio, 2007 19:04  
Blogger astrosio said...

giusto. condivido in pieno. tutti a dire che era ferma. eppur si muoveva.

08 febbraio, 2007 19:48  
Anonymous lagrace said...

"Le cose che possiedi finiscono col possederti" (Fight club)

08 febbraio, 2007 20:55  
Anonymous Penelope said...

hem...io non ho capito.....

08 febbraio, 2007 21:22  
Blogger astrosio said...

penelope, si tratterebbe di mettere sul tuo blog i 5 incipit che più ti sono piaciuti nei libri che hai letto.

lagrace, se vuoi metti nel tuo blog il tutto.

09 febbraio, 2007 08:06  
Anonymous Mary said...

Le catene vanno contro la mia religione. E poi un libro non l'ho mai iniziato, di solito leggo solo la fine, il prima è inutile premessa.

09 febbraio, 2007 22:21  
Blogger astrosio said...

questo è molto bello. in quanto molto astruso. pertanto sei esonerata. bugia. se non lo fai ti si rompe un tacco mentre passi davanti alla tua peggior nemica.

09 febbraio, 2007 22:39  
Anonymous Mary said...

Ieri il mio tacco 12 ha ceduto difronte a quella strega della nuova fiamma del mio ex.
Verrò a Milano un giorno e sarà utile tu ti trovi una body guard.

11 febbraio, 2007 19:56  
Blogger astrosio said...

diceva un vecchio detto: se non puoi sconfiggerli, fatteli amici.
a buona intenditrice...
BUAHAHAHAHAHA!!!

p.s. quando vieni a milano? eh? eh?

11 febbraio, 2007 20:47  
Anonymous Mary said...

Vengo prima delle Idi di Marzo, mio giovane Astrosio.

12 febbraio, 2007 04:07  
Blogger astrosio said...

tu sai cosa dovrai fare.

12 febbraio, 2007 04:27  
Blogger Nannarell said...

Soltanto adesso ho capito cosa devo fare, perché' soltanto adesso ho visto il mio blog, e quindi mi metto a pensare (negli, no, sugli, no) agli ( ma che bella invenzione le preposizioni-articolate, come se non fossero già' abbastanza difficili le semplici).
Forse non è che ero impegnata è che direttamente non c’ero…
Ci penso e ti avviso
Baci….si puo?

28 febbraio, 2007 19:43  
Blogger astrosio said...

a voglia! me li piglio tutti!

28 febbraio, 2007 20:03  

Posta un commento

<< Home