domenica, marzo 25, 2007

ora legale! (se no scappano)


ma se noi perdiamo un'ora, no? quell'ora che fine fa? chi se la prende? a me questa storia che dobbiamo perdere un'ora non me la conta giusta. secondo me c'è dietro qualcuno che si prende queste ore e se le mette in cassaforte e vive per esempio cento anni in più. prendendone un po' alla volta dalla cassaforte. ma a parte questo, il discorso è un altro. è un discorso intricato e complicato. cioè, noi tutti convinti che il tempo scorra nel modo in cui a noi ci sembra scorrere, però poi senza battere ciglio, se ci dicono "stanotte perdi un'ora", noi perdiamo quell'ora e non ci pensiamo più. qui c'è aria di complotto.

Etichette:

6 Comments:

Anonymous marcolo said...

Sono d'accordo. Bisognerebbe manifestare per la sottrazione di ore, invece di lasciar correre tutto senza batter ciglio.
E al tempo stesso magari potremmo cogliere l'occasione per manifestare anche "per i canili,gli animali nei circhi,la guerra,le prostitute,e tutto cio' che fa schifo in questo paese."

come consigliava Flavia Vento nel suo blog astruso in quel di settembre.

Lei ci sarà. Anzi, c'è stata.

25 marzo, 2007 14:27  
Blogger astrosio said...

al tempo stesso è un parolone. comunque se c'è flavia ci sono anch'io. ci mancherebbe altro.

25 marzo, 2007 14:42  
Anonymous lettore una volta noto come pg (LUVNCPG) said...

incredibile ma alcuni sostengono che il tempo in realtà non scorre affatto. il tempo non esiste, è una costruzione puramente sociale, quindi umana. In più la sensazione dello scorrere del tempo, sempre secondo alcuni deriverebbe dall'acquisizione della posizione eretta da parte dell'uomo, che vede ciò che sarà (il futro) di fronte a sè e ciò che è stato (il passato) alle sue spalle.
pensa che volevo scriverci la tesi su sta robba, ma il prof mi voleva mandare a berckley in california, e io invece mi volevo fidanzare a roma, in Italia, e così ho buttato tutto nel cesso...
la vita è una cosa meravigliosa

26 marzo, 2007 10:10  
Blogger astrosio said...

io dico: mai dare le spalle al futuro, e neanche al passato. a pensarci bene, neanche al presente. cosa significa? non posso mica sapere tutto.

26 marzo, 2007 10:13  
Anonymous Anonimo said...

prova

27 marzo, 2007 18:05  
Blogger astrosio said...

no grazie.

27 marzo, 2007 18:12  

Posta un commento

<< Home