mercoledì, maggio 16, 2007

complotto


voglio quest'oggi fare una precisazione. se io ce l'ho tanto con i vecchi, è per una ragione ben precisa. essi stanno infatti complottando per conquistare il mondo e siccome io l'ho capito essi cercano sempre di ammazzarmi. mi aspettano dietro degli angoli delle strade. dietro dei muretti. dietro delle macchine. e dietro anche di molte altre cose. poi saltano all'improvviso da dietro di queste cose e cercano di aggredirmi. fortunatamente sono appunto vecchi e quindi li scanso facilmente. se erano giovani era molto molto peggio. ma non potendo essere giovani, in quanto, appunto, vecchi, essi non se la cavano bene con gli agguati. né avrebbe senso annoverare qualche giovane fra le loro fila, altrimenti cambierebbe totalmente proprio l'idea, il concetto, il meme del tutto. ma non bisogna illudersi per il fatto che con gli agguati non se la cavano bene. perché sono molto motivati. ma io dico: ma, facciamo il caso che essi conquistino il mondo e riescano nel loro intento, che se ne fanno del mondo se poi tanto muoiono dopo un poco? ho anche provato a farli ragionare, qualche volta, e per poco non mi ammazzavano. non per cattiveria, dicevano loro, ma per dimostrarmi che anche io potevo morire da un momento all'altro. ma a che mi serviva la dimostrazione se poi ero morto? stupidi vecchi...

Etichette:

13 Comments:

Blogger La GraCe said...

gallina vecchia fa buon brodo.
Ma vuoi mettere una giovine?

16 maggio, 2007 08:55  
Anonymous Matusalemme said...

"Se i vecchi potessero e i giovani sapessero..."

16 maggio, 2007 09:41  
Anonymous rocco loturzo said...

chiariamo una cosa:
io sono passato di qui per caso
ed ho perso la facoltà di intendere e volere sin dalla notte dei tempi che furono..

....

io questo post poi in fondo, alla fine, non tanto lo capisco, ma mi sforzo di assecondare il tema e di proporre spunti di riflessione, magari sullo stesso tema..

ma non mi viene in mente niente
ciononostante finoa questo punto ho già detto (e non detto) un bel po di cose

e non mi sarebbe affatto difficile continuare, scatenando però le ire di PG e la noia di tutti voi, che messi insieme costituite una piccola ma dinamica comunità

ciòdetto, dubito fortemente che negli intenti insiti nel piano di conquista del mondo ci sia del marcio. credo infatti che tutto ciò sia a fin di bene.

però non si può mai sapere.

da oggi presterò più attenzione nei confronti di ciò che si può celare dietro le cose, e avrò un atteggiamento guardingo nei confronti degli esponenti più anziani della nostra società.

rimane aperta ancora una questione, ma perchè scrivo tutte ste cazzo di insignificanti parole a cazzo?

e a voi,
perchè cazzo dovrebbe interessare?

e soprattutto,
ma perchè mi leggete?

una ultima domanda sul tema del post,
scusa Astrosio, ma pure le anziane signore sono d'accordo con i vecchi?

e se si, hai studiato un modo per acquisire la ricetta di riso patane e cozze, della pizza di cipolle, del timballo di maccheroni e delle polpette di melanzane, prima di scatenare una nuova guerra generazzionale?

cordiali saluti

il tuo amico Rocco Loturzo

16 maggio, 2007 09:54  
Blogger astrosio said...

lagrace, concordo appieno.

matusalemme, sagge parole. hai ragione. su tutta la linea. ma la linea è stretta e a volte uno cade.

rocco, io non ho fatto ancora quello che mi chiedi ma mi riprometto di farlo. ogni giorno. rinviando al giorno dopo.

16 maggio, 2007 11:19  
Anonymous marcolo said...

Astrosio, Fantozzi ragionier Ugo nei suoi film prendeva sempre a calci qualche vecchia signora. Solo che lui adesso è un vecchio signore. Voglio dire che prima o poi anche tu sarai un vecchio signore probabilmente. e le buscherai. Ah, se le buscherai

16 maggio, 2007 11:30  
Blogger astrosio said...

he no! io vecchio non lo diventero' mai. penso probabile che di in anno in anno aumenti la mia età anagrafica. ma da qui a dire che diventero' vecchio ne corre. e poi tu chi sei? il difensore dei vecchi? un vecchio mascherato da giovane? sei un infiltrato fra noi giovani? he? he? he? RISPONDI!

16 maggio, 2007 11:33  
Anonymous Anonimo said...

ho 28 anni ma sono vecchio dentro... il che potrebbe mettermi in una posizione di vantaggio durante un agguato nei tuoi confronti... il punto è, però, che tu sei a Milano e io no... non ci possiamo mettere d'accordo d incontrarci a mezzavia per un agguato ben fatto?
cordialità
LUVNCPG

16 maggio, 2007 11:50  
Anonymous Anonimo said...

@rocco non ti buttare giù a me le tue cose interessano... non le leggo, ma però mi interessano!!!

e non ti dimenticare l'executive summary, mi raccomando!

sempre il LUVNCPG

16 maggio, 2007 11:51  
Blogger astrosio said...

luv, ok, ne parliamo. pero' basta che poi non mi fai sapere esattamente tutto senno' poi l'agguato me l'aspetto e la cosa non avrebbe senso alcuno. e lo sai che io su queste cose senza senso sono sempre molto sensato.

16 maggio, 2007 15:12  
Anonymous marcolo! said...

Io son un giovane pensionato, qualcosa in contrario?!?

16 maggio, 2007 16:24  
Blogger astrosio said...

dipende, marcolo. dipende da quanto sei giovane, e quanto sei pensionato. soprattutto quanto sei pensionato. perché se ci regali a tutti noi dei soldi, possiamo chiudere un occhio. tipo ventimila euro a testa. neanche tanto. mica pretendiamo che ci regali un milione di euro a testa! mica siamo pazzi! noi. nel senso di io con il pluralia majestatis.

16 maggio, 2007 16:54  
Anonymous Asiagoldmine said...

In realtà io i vecchi non li sopporto perchè quando sono in autobus loro pretendono sempre che io gli ceda il posto, e uso non a caso la parola PRETENDONO. Perchè io dovrei cedere il mio posto?? E se sono malata? E se mi sono fatta male? e se sono solo troppo stanca per stare in piedi?? Loro no, non ci pensano mai a questo e ti guardano male se non scatti in piedi al loro arrivo. Bastardi.
Concordo con te questa volta Astrosio.

16 maggio, 2007 18:21  
Blogger astrosio said...

è solo una manovra diversiva. tesa a distogliere l'attenzione dal loro piano principale. ovvero conquistare il mondo.

16 maggio, 2007 19:59  

Posta un commento

<< Home