mercoledì, settembre 26, 2007

un argomento importante

La fiorentina si spogliò: sotto il seno, una linea scura indicava il livello dell'acqua nell'alluvionedel 4 novembre '66. Ennio Flaiano

Questo argomento è importante. forse troppo. ma troppo in maniera esagerata. le parole tracimerebbero dal blog e finirebbero sugli altri siti. poi uscirebbero dai pc e si riverserebbero sulla scrivania. Invaderebbero la stanza, uscirebbero dalla finestra, si riverserebbero per la via della città. E la gente non capirebbe più un cazzo con tutte quelle parole in libertà che si insinuano nei discorsi, spingendo fuori alcune parole e prendendone il posto. Uno per esempio vuole dire: “A che ora passa il tram?” e invece gli esce dalla bocca: “A che ora passa la scamorza?”. Una signora vede un bambino nella carrozzina e vuole dire alla madre: “Ma che bel bambino!”, e invece gli esce: “Ma che bel abbecedario”. Allora tipo la mamma del bambino si sente presa per il culo e risponde: “Come si scommette?” e allora la signora di prima: “Perché se la intende? Volevo solo fare un lamento!”, la mamma del bambino non ci vede più e parte con diretto al volto della signora, che però lesta lo scansa e fa partire un jab che colpisce la mamma del bambino sul mento. La mamma del bambino accusa il colpo ma incassa bene e senza pensarci due volte risponde con un destro-sinistro al volto della signora. E continuano a picchiarsi insultandosi: “Brutta centrifuga!” “Figlia di banana!”. E così per la città infurierebbero altre liti che poi in un modo o nell’altro sfocerebbero in un incendio, devastazioni varie eccetera. Pertanto non si affronterà quel argomento importante.

Etichette:

34 Comments:

Blogger STEFF said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

26 settembre, 2007 07:32  
Blogger LE CONSUOCERE said...

SECONDEEEEEEEEEEEEEEEEEE

26 settembre, 2007 07:33  
Blogger LE CONSUOCERE said...

E TERZEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

26 settembre, 2007 07:33  
Blogger astrosio said...

ancora un ottimo risultato! astrosio festeggia euforico.

26 settembre, 2007 07:53  
Blogger Kaishe said...

Beh... che dire?... dato che all'ora "podiale" io stavo subendo un attacco da un gatto randagio - che mi ha morsicata - si stava meglio qui che là...

Buongiornoooooooooooooooooooooo

26 settembre, 2007 08:21  
Blogger Kaishe said...

Astro... sai che per un periodo ho avuto questa domanda in giro per la testa: E se all'improvviso comincio a STRAPARLARE????
Mi astenevo perfino (non ridacchiate!!!) dall'andare a leggere le Letture alla Messa.... Che dici?
Sono abbastanza astrusa per la compagnia che popola questo STUPENDERRIMO BLOG???

26 settembre, 2007 08:23  
Blogger astrosio said...

kaishe, e c'è bisogno che me lo chiedi?!?! e, ci aggiungo, se non fossi astrusa di tuo, ti proclamerei astrusa ad honorem. ma essendo tu astrusa, tale proclamazione non avrebbe senso. il ché è chiaramente un complimento.

26 settembre, 2007 08:31  
Anonymous Rocco Loturzo said...

ci vuole sangue freddo per tirare fuori cierti discorsi

ma anche estrema lungimiranza perchè si scelga con ardimento e dedizione, di affrontare argomenti di siffatta specie

può un blog di quartiere alle soglie di Melegniano compiere tali giesta epiche e diffondere così cultura e giovamento?

possono i frequentatori di tale blog porsi le mani nelle tasche allo scopo di verificare se hanno monetine spiccie da prestarmi per andare a prendere il caffè?

mi spaventa lo spessore morale di questo blog..

Rocco Loturzo

26 settembre, 2007 09:09  
Blogger Kaishe said...

Rocco... ti presto la chiavetta della macchinetta, se vieni da me...

Il caffè non è il massimo... ma ce lo beviamo insieme e intanto svisceriamo argomenti determinanti per l'umanità...

Ci stai?

Astro... GRAZIE...
Già che ci sei, mi presti un fazzoletto che nella commozione che mi ha assalita dovrei sofifarmi il naso?

26 settembre, 2007 09:18  
Anonymous Winx said...

Ahahahahh... bel post Astro! Cmq a me ttt sto straparlare, mi sembra più un inizio di Alzheimer che altro!:)
Ciao e buona giornata!:)))

26 settembre, 2007 09:27  
Blogger astrosio said...

rocco, blog di quartiere lo vai a dire a qualcun altro! no, scusa, melegnano, volevo dire melegnano...

kaishe, toh il fazzoletto. e non ti commuovere. capisco la forte emozione pero' ti sei meritato il tutto.

winx, hai praticamente anticipato il tema del prossimo post. o uno dei prossimi post. insomma, non lo so. che stavo dicendo?

26 settembre, 2007 09:38  
Anonymous rocco loturzo said...

MO BEN VOLENTIERI, KAISHE
mi stimola soprattutto il poter porre le basi per dare a questa umanita conforto e direzione..

caro Astrosio
meglio a un blog di periferia che a un blog di campagnia, metti solo per caso si trovasse in contrada Bax..

26 settembre, 2007 09:59  
Blogger astrosio said...

rocco, bax ha i suoi pregi.

26 settembre, 2007 10:05  
Blogger Kaishe said...

Cotone, jersey, seta, lino, shantung di seta, misto lino, voille, pizzo...

Ahhhh... le stoffe....
E soprattutto... chi HA stoffa!!!!!!

26 settembre, 2007 10:24  
Blogger astrosio said...

kaishe, NOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! (sempre la storia dei traumi infantili...)

26 settembre, 2007 10:27  
Anonymous Anonimo said...

si ma pure li ritmi di giù.

26 settembre, 2007 10:28  
Anonymous Rocco Loturzo said...

la provenienza di certe stoffe è opinabile
anonimo sarto

ciòdetto vorrei aggiungere che

la lama del coltello del coinquilino del piano di sotto è arrugginita

il piedistallo sul quale si reggono i predicanti mobili è faceto

la brina non gradisce le temperature troppo rigide

Orazio non è nel riquadro dei calciatori accosciati

il ciglio del burrone non predilige mascara troppo aggressivi

Anacleto Mitraglia adesso vive accanto a Paperoga

26 settembre, 2007 11:24  
Anonymous Anonimo said...

i grumi di liti, giù litri di Mi...Tocco lo zurro*!

*1. Strumento di legno a forma di cilindro per spianare i viali e rompere le zolle..
2. Allegria, brama vivace, felicità...

26 settembre, 2007 11:31  
Anonymous Rocco Loturzo said...

metabolizzo con digiestivo catalizzante
dello commento
contenuto invitante

ma io preferisco la zappa al trencher
anche perchè a mio cugino gli ho preso il caterpillar che è una gran comodità quando serve, ecco.


molestia, balzello, eufòria sagace

eccomunque spavaldo asserisco:
le doghe del quinquennale sono astratte

26 settembre, 2007 11:40  
Blogger astrosio said...

anonimo, ci tengo a essere come te.

rocco, sei sempre impagabile. per questo non ti ho ancora dato i 40 euro che ti devo.

26 settembre, 2007 11:46  
Anonymous rocco loturzo said...

hahahahahaha

sei una cosa tremenda quando ti sforzi di essere serio ed imperturbabbile

dovrebbero farci un busto arsizio
di granitico splendore si che i posteri possano graffitarci sopra parole quali

mostru nossi bbuenu
abbanni li ricchiuni
oppure giupi ama 'nzina

PS
ma no in bianchennero
con colori ultravivaci e graffi di stile artdecò

26 settembre, 2007 11:52  
Anonymous rocco loturzo said...

bah
hai fatto decadere miseramente la mia riflessione...

e siccome ciò non accade sovente...
mo i 2 neuroni ci sono rimasti un po male

26 settembre, 2007 11:54  
Blogger astrosio said...

rocco, eddai su. non così facilmente. ma bensì piu' difficilmente. tipo con degli arnesi come un apriscatole, un apribottiglie, un mestolo, un tritacarne, un macinacaffé, uno scalpello, un portaoggetti, un oggetto costruito con il meccano eccetera eccetera eccetera.

26 settembre, 2007 11:58  
Anonymous audrey hepmut said...

astrò c'è un video su un tuo amico
pedrobbruno su iutiùb

26 settembre, 2007 12:00  
Blogger astrosio said...

grazzie dell'informazzione, odri.

26 settembre, 2007 12:02  
Anonymous rocco loturzo said...

io pensavo ad un ricco forziere trascinato da un tuorlo di buoi...

però poi il cocchiere ci sarebbe rimasto un po di ghiaccio e, da solo, si sa, il mughetto si allaccia alla bottiglia

26 settembre, 2007 13:06  
Anonymous Anonimo said...

sei un po' eta!

26 settembre, 2007 13:43  
Anonymous Anonimo said...

e un po' beta...

26 settembre, 2007 13:44  
Anonymous vietato cliccare said...

importante vuol dire che importa qualcosa dall'estero: cibo, armi, clandestini o cos'altro? e soprattutto, questo argomento fa passare le merci per la dogana?

26 settembre, 2007 14:35  
Anonymous scacchino said...

E' stato importante, da parte tua, non affrontare l'argomento. E di ciò ti ringrasso.

26 settembre, 2007 14:40  
Anonymous lucio loturzo said...

CONOSCO UN POSTO NEL MIO QUORE...
PER PASSARE LA DOGANA
TUTTE LE MERCI VANNO E VENGONO..
E A ME MI RIMANE LA GRANA

Lucio Loturzo

26 settembre, 2007 16:17  
Blogger astrosio said...

bulbo, bella domanda. ci devo pensare. un tre o quattro anni. nel frattempo, ci facciamo una o due birre. o tre, o quattro...

scacchino, prego. senza clamore, ho salvato il mondo.

lucio loturzo, mi associo all'anonimo.

26 settembre, 2007 16:20  
Blogger Kaishe said...

Astrosio... oggi ho incontrato un'angelo (attento all'aoistrofo)...

Quindi stasera sono qui a lasciarti un doppio saluto... da due persone che hanno stima di te... e molta simpatia...

26 settembre, 2007 20:30  
Blogger astrosio said...

kaishe e la angelo, mi dichiaro onoratissimo e compiaciuto.

26 settembre, 2007 22:09  

Posta un commento

<< Home