giovedì, settembre 13, 2007

strumenti

spesso ci si chiede come andrà una certa qual cosa che ancora si deve verificare. non tutti però hanno gli strumenti utili per saperlo. pertanto sarebbe opportuno che un imprenditore si prendesse la briga di vendere strumenti per capire come andrà una certa qual cosa che ancora si deve verificare. nello staff di persone che devono mettere a punto questi strumenti ci devono essere: matematici, medici, giuristi, architetti, indovini, cuochi e fotomodelle. gli ultimi due per provvedere all'intrattenimento dei precedenti. infatti non è che i precedenti possono stare tutto il tempo a mettere a punto gli strumenti utili a capire come andrà una certa qual cosa tutto il tempo senza mai un attimo di svago e\o gratificazione. tutti hanno diritto a prendersi un attimo di pausa! è proprio un diritto umano! non si può e non si deve eccetera eccetera e bla bla bla. ecco! questa mi sembra una battaglia sociale che valga la pena combattere: i matematici, giuristi medici, architetti che lavorano a mettere a punto gli strumenti utili a capire come andrà una certa qual cosa che ancora si deve verificare hanno bisogno di cuochi e fotomodelle! diamine! è una vergogna che non ci abbia pensato ancora nessuna in questa società sempre più indifferente ai bisogni degli altri! non è giusto! è ora di dire basta a questi eventuali esperti che eventualmente si occuperanno di qual cosa che ancora non c'è, questi eventuali esperti, dicevo, che non hanno a disposizione fotomodelle e cuochi! il problema è che come al solito sono in anticipo sui tempi. e nessuno mi capisce. ma quando un giorno si verificherà, se si verificherà, quanto ho prospettato in precedenza, allora tutti diranno: aveva ragione Astrosio! ecco... sì... uhm... vabbe', forse...

Etichette:

22 Comments:

Blogger STEFF 572 said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

13 settembre, 2007 08:37  
Blogger STEFF 572 said...

SECONDAAAAAAAAAAAAAAAA

E.........................

13 settembre, 2007 08:37  
Blogger Kaishe said...

TERZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ... grazie a STEFFFFFFFFFFFFFFF

13 settembre, 2007 08:39  
Blogger astrosio said...

evvai! anche oggi i primi tre premi sono stati assegnati! ora vediamo i prossimi tre a chi andranno. che non ho idea ovviamente di cosa possano essere, questi premi. pertanto indico un concorso a premi sui premi. ecco. ma poi bisognerebbe anche decidere che premi dare a chi vince il premio per aver inventato i premi. e dovrei indire un altro concorso. e così all'infito. ecco.

13 settembre, 2007 08:45  
Anonymous Niccolo Macchiavelli said...

avevo già ipotizzato io, una tale situazzione, in tempi non sospetti..

anche se borghesia e chiesa censurarono alcuni passaggi chiave
del mio pensiero

pwer cui dovetti riassumere tale concietto con "il fine giustifica i mezzi"

e furono tutti felici
oddio... tranne saltinbanchi e giullari, perchè all'epoca furono esclusi dall'accademia in quanto giudicati disturbatori e sacrileghi

però ai tempi del Kubilai Kaaahn, in cina se non erro, tale costume era già affermato, anche se poi dal giappone arrivò la moda del poccabbinello e tutto andò a put... a gheiscie..

Niccolò Macchiavelli

13 settembre, 2007 08:53  
Blogger Kaishe said...

Senti LuiGino... io sono un po' risentita perchè tu hai assegnato un Osbel - e dico un OSBEL - anche in un circuito esterno al tuo...
Ma come?
Qui ti si adora, ti si venera e ti si SI... e tu ti No!!!
Non si fa così...

Buuuuuaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

13 settembre, 2007 09:52  
Blogger astrosio said...

egr. sig. macchiavelli niccolo

in nome e per conto di astrosio, ovvero me stesso medesimo, la invito e diffido a seminare sospetti di plagio a riguardo dell'opera del mio assistito identificato in precedenza come lo scrivente ovvero sia me stesso medesimo.
nelle more di una sua risposta, si informa la s.v. che il danno da lei già operato è stato quantificato in euro 12.OOO. voglia pertanto versare tale somma entro quindici giorni dalla presente sul conto corrente dello scrivente astrosio.
in mancanza, si procederà come per legge.
cordiali saluti,

astrosio

13 settembre, 2007 09:54  
Anonymous LUVNCPG said...

Ho strumenti così potenti, ma a Mantova c'è la morte per chi li vende!

13 settembre, 2007 09:54  
Blogger astrosio said...

kaishe, ho capito a cosa ti riferisci. ma sappi che io a te di osbel te ne ho già assegnati una decina in precedenti occasioni. pertanto, non me ne volere. vinci tu dieci a uno.

13 settembre, 2007 09:55  
Blogger astrosio said...

Luv, a Mantova ho degli amici di alcuni miei amici a cui io ho fatto dei favori. Fai il nome mio e vai tranquillo...

13 settembre, 2007 09:56  
Anonymous luvetcetc said...

servo vostro!

13 settembre, 2007 09:57  
Blogger astrosio said...

luv, un giorno, quando avrò bisogno di qualcosa...

13 settembre, 2007 10:03  
Anonymous la FIOM said...

il sindacato dei cuochi e delle fotomodelle non può che prendere atto delle dischiarazioni di una carica istituzionale così importante come quella dell'Astrosio e prenderene le distanze.

Il lavoratore cuoco o fotomodella bla bla bla
eccetara eccatera
il salario, il posto fisso, le stragi di stato, si stava meglio quando si stava peggio, i negri hanno il ritmo nel sangue e compagnia bella!
Distintamente vostro
la FIOM

13 settembre, 2007 10:09  
Anonymous vietato cliccare said...

giusto, il matematico ha bisogno della fotomodella per esemplificare le curve algebriche.

13 settembre, 2007 10:21  
Blogger astrosio said...

fiom e bulbo, avete detto sacrosante verità. credo meriterebbero di essere scolpite nel marmo a futura memoria. ma io col marmo non ci so fare. quindi bisognerebbe contattare uno scalpellino di quelli che lavorano, appunto, il marmo. ecco. quello di carrara potrebbe essere l'ideale. non lo scalpellino. il marmo. ecco.

13 settembre, 2007 10:33  
Blogger STEFF 572 said...

Io vorrei che inventassero quanto segue:

1) Macchinetta casalinga che sforni 1 carta da 50 Euro all'ora.

2) Robot con sembianze umane che faccia massaggi alla schiena a meno di 30 Euro l'ora.

3) Auto berlina che vada ad aria

...per il momento non mi viene in mente altro.

13 settembre, 2007 11:04  
Blogger astrosio said...

stef, mi sembrano delle ottime idee. cercheremo di tutelarle eccetera eccetera e bla bla bla. sei dei nostri! (non che ci fosse bisogno di precisarlo. ma volevo dare al tutto un tono... tipo... solenne e\o celebrativo.)

13 settembre, 2007 11:24  
Anonymous margherita hack said...

Hai dimenticato gli astronomi, veri detentori della sapienza suprema! Ma essi non abbisognano di cuochi e fotomodelle che li intrattengano: traggono la loro energia dalla Scienza stessa, ed è la Scienza che li nutre e li sostiene! Quanta meraviglia nel loro encomiabile e instancabile lavoro!

13 settembre, 2007 12:41  
Blogger astrosio said...

margherita, hai ragione. per questo me li ero dimenticati.

13 settembre, 2007 13:58  
Anonymous Rocco dopo una mattinata di corsa al maneggio said...

uffaaaaa
ma si può andare avanti così??
stamattina è succiesso l'ennesimo guaio!!

Luigia Pallavicini!!
indovinate che ha combinato per l'ennesima volta?

cioè è una cosa assurda, non le è bastata la morte di Antony e terence che pigliava per il culo a Candy Candy, no niente...

sono dovuto correre di corsa (!?!)al maneggio per portarla al cto..

certe eprsone sono proprio maldestre e recidive...

prima o poi l'omelia ci devono fare, altro che ode!!

Rocco "non è un capello ma un crine di cavallo" Loturzo

13 settembre, 2007 16:13  
Anonymous niccolò Macchiavellico said...

e io cito che noi sappiamo perfino che ai tempi degli antichi romani i mesi del calendario erano 10 e cioè mancavano 2 mesi di nome giennaio e febbraio, ripeto giennaio e febbraio.

E ci fu un re chiamato Numa Pompilio, ripeto NUMA POMPILIO che introdusse questi due mesi che sono Giennaio e febbraio!!

ciòdetto la tua citazzione/diffida da 12.000 euri te la devi infilare su per il tubbo!!

Niccolò machiavellico

13 settembre, 2007 16:18  
Anonymous Il pg bigotto ed incredulo del futuro said...

quando c'era astrosio i treni arrivavano sempre in orario!

13 settembre, 2007 16:43  

Posta un commento

<< Home