sabato, marzo 08, 2008

l'ultimo minuto

nacque, crebbe e morì. era sardo, si chiamava zuzzu, era alto un metro e cinquantanove. magrissimo. arrivava sempre in ritardo e andava male a scuola. elementari, medie e superiori, era sempre stato il peggiore della sua classe. ma a calcio era un fenomeno. riusciva sempre a segnare pochi secondi prima che la partita finisse.

Etichette:

20 Comments:

Blogger LaStefy said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

08 marzo, 2008 07:27  
Blogger astrosio said...

evvai la steff! grandissima anche di sabato! grandissimo oro!!!

08 marzo, 2008 08:50  
Blogger Kaishe said...

Buongiorno cari ragazzi... trovarvi dà continuità alla mia vita... oramai voi siete il mio punto fermo, la mia sicurezza, la mia stella polare...
la garanzia che tutto è OK... e io sono SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

08 marzo, 2008 09:18  
Blogger astrosio said...

grandissima kaishe! ottimo argento! e la cosa e' reciproca. ecco. la sicurezza, intendo. ecco.

08 marzo, 2008 09:37  
Blogger angie said...

Buongiorno a tutti e soprattutto un "ti amo" al mio Vate.

08 marzo, 2008 09:39  
Blogger angie said...

ps, Vate, oggi porto la gonna...

08 marzo, 2008 09:39  
Anonymous rocco loturzo said...

PAAAAAAAAAA...RA-PPA-PPA-RA-PPA-PPARAPPA-PPA-PPA...
ZUM!!

eccheccuuulo peròòòòòò.......

08 marzo, 2008 09:52  
Blogger angie said...

Buondì Rocco, che culo a chi e per che cosa?

08 marzo, 2008 09:54  
Blogger astrosio said...

mia musa, ti amo e non sai quanto. e il fatto che porti la gonna... vabbe', di la'. ecco.

rocco, zumzum!

08 marzo, 2008 10:09  
Anonymous rocco loturzo said...

hahahahahahahhaha..

engi cara,
con rispetto parlando,
effettivamende mi riferivo al giuocatore del pallone ma, in fondo in fondo, alludevo a qualcosaltro... ecco

singierità per singierità..

Rocco Loturzo

PS
eccomungue riflettendoci,
se avessi propriamende indeso riferirmi attè..
avrei dovuto dire
fiiii-fiiiuuuuuu
che gambeeee!!

08 marzo, 2008 10:12  
Blogger astrosio said...

geeeeeeeeeeeeeeeeelosia! m'acceca mi uccide assurda malattiaaaaaaaa! (vabbe', rocco, cerca di capirmi, la amo. alla follia. ecco.)

08 marzo, 2008 10:13  
Blogger angie said...

Vate, accorro numerosa.
Non sai quanto io ti pensi in questi umidi giorni.
Ecco.




Rocco, nono, mi riferivo al sardo...

08 marzo, 2008 10:26  
Blogger astrosio said...

o musa, attendo felice! e bramoso!

08 marzo, 2008 10:32  
Anonymous rocco loturzo said...

Astrosio..
non zia mai una cosa del gienere!!
evoco il giolli
e cioè robby facchinetti:
tu per lui seidippiù tuseittuuu

buhahahahahahahahahaha

al sardo??
non mi è proprio capita questa cosa
nonècchiààààààro
nonècchiaaaro

è oscuro

08 marzo, 2008 10:32  
Blogger astrosio said...

rocco, e' che volevo cantare. la mia musa mi ispira. ecco.

08 marzo, 2008 10:33  
Blogger astrosio said...

(e penso insinuasse qualcosa sulle preferenze sessuali del sardo. penso. ecco.)

08 marzo, 2008 10:34  
Anonymous rocco loturzo said...

ah...
capisco..
(non è vero)

bene..
ciòdetto.....
boh

chi da carte?

08 marzo, 2008 10:50  
Blogger angie said...

questa incomprensione è meravigliosa, speriamo che duri!

08 marzo, 2008 10:55  
Blogger astrosio said...

e' meraviglioso tutto cio' che ti riguarda, o musa. ecco.

08 marzo, 2008 10:59  
Blogger astrosio said...

rocco, dai do carte io... anzi no, non mi va... facciamole dare a un terzo a caso. ecco.

08 marzo, 2008 11:19  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home