martedì, giugno 03, 2008

Pan - di Francesco Dimitri


Domani, per i tipi Marsilio, esce il nuovo libro di Francesco Dimitri, l'Immaginauta, gia' intervistato su questo blog per il suo precedente "La ragazza dei miei sogni". Il libro si intitola Pan, e il sottoscritto Astrosio, che parla in terza persona per non essere secondo a nessuno, ha avuto la fortuna di leggerlo in anteprima, grazie a un presente dello stesso Immaginauta di cui sopra. il libro parla del ritorno di Peter Pan, che pero' questa volta arriva a Roma e non a Londra. E' un libro molto forte, fantastico, a volte porno, a volte struggente saga familiare. Ci sono: mostri, sesso, squartamenti e incantesimi a strafottere. Un libro veramente astruso. E il sottoscritto Astrosio ve lo consiglia vivamente. In alto, il book-trailer con la poesia che apre il libro recitata dall'autore. Ecco. Buona lettura e buona astruseria a tutti!

Etichette:

16 Comments:

Blogger LaStefy said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

03 giugno, 2008 07:06  
Blogger astrosio said...

grandissima steff! ottimo oro!

03 giugno, 2008 07:13  
Blogger Kaishe said...

SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

03 giugno, 2008 07:34  
Blogger NYY said...

come poteva mancare il ....
TERZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

03 giugno, 2008 07:55  
Anonymous Harmony Winx said...

Ahahahahah...stavolta NN MI FREGHI Astro: piuttosto ke comprarlo, mi prendo il cofanetto "Harmony" estate!!!
X lo meno sono storie meno "pulp" e +...EROS!!!:DDD

03 giugno, 2008 10:12  
Anonymous Pubbblicità regresso said...

IO HO VISTO LO SPECIALE ESTATE DEL CORRIERE DEI PICCOLI...

già in prima pagina la Pimpa alle prese con le creme pre e doposole

quindi il signior bonaventura alle prese con uno bagnino spiaggiante che non gli vuole aprire la sdraio

e per finire un autentico capolavoro di avventure estive dei puffi al amre con la puffetta in bichini che si slinguazza un ghiacciolo mentre bue grasso da la caccia a Gargamella che si è arrubbato tutto il miele del bosco.

il giornale è corredato anche dell'inserto estivo sudaku per gli amanti del masochismo di carta e penna da spiaggia, delle parole scrociate, e dei classici colora le vigniette con i tuoi amichetti preferiti...

io mi sono comprato lo special di corna vissute, con prefazione del mitico Lando Buzzanca

il corrierino magari lo compro il prossimo fine settimana...

Rocco Loturzo

03 giugno, 2008 11:26  
Anonymous adelmo sugar fonaciari said...

mmm amore sesso esso esooo sono un' assetatooooo (con l'apostrofo)

03 giugno, 2008 12:25  
Anonymous adelmo sugar fonaciari said...

scriverò un poema epico picaresco sulle rocambolesche avventure erotiche di un benzinaio di provincia dal titolo "sesso alla esso" chi vuole prenotarlo comodamente inviarvi 5 bleuri al mio fermo posta a Grigioni.

03 giugno, 2008 12:28  
Anonymous rocco loturzo said...

beh.. è un idea..
io alla bigognia alla esso ci scambio l'autoradio (non il mio) con il pieno di benzina

ma effettivamente, essendo la stazzione di servizio frequentata da donne ed uomini con vesti dubbie e variopinte, cis tarebbe dentro pure qualche altra forma di commercio:

scambio di calore contro carburante, che a sua volta genera altro calore che si trasforma in forza motrice espressa in cavalli vapore...

si, ci starebbe proprio bene un ritorno alle epiche giesta di cavalieri e donzelle e basta, ambientata in un clima post moderno in stazioni di "scambio" e basta.

adelmo pienzecie tu alla colonna sonora: o'ccavaliero innammurato...

03 giugno, 2008 13:07  
Anonymous o'ricuttaro'nnammurato said...

TOOOOOORRRN'AAAAAALLLLAAAAAAA EE-EEEEEESSSSSOOOOOOO.....

FAAAMMMEEEEEEE MURIIIIIIIII'

ZAAA-ZZZAAAANN!!

03 giugno, 2008 13:09  
Blogger astrosio said...

kaishe, grandissimo argento! complimenti!

nyy, ottimo bronzo, complimenti anche a te!

winx, io non voglio fregare nessuno. sono solo dei consigli. e i gusti sono gusti. ma ti ricordo che il cane adora leccarsi il cazzo (e probabilmente legge harmony).

rocco & adelmo, secondo me dovete collaborare. ecco. ne verra' fuori un capolavoro. magari incompreso dai contemporanei. ma un domani, quando rivaluteranno la vostra opera, allora si pentiranno. ma sara' troppo tardi. perche' i contemporanei saranno gia' morti.

03 giugno, 2008 14:09  
Anonymous adelmo sugar fonaciari said...

tra l'altro ci tenevo, infatti, a sottolineare che odio i conemporanei... fottuti bastardi mortacci loro

03 giugno, 2008 14:15  
Anonymous rocco loturzo said...


te si'ffàtt o'disctribbutore.. scullateeee
l'erogatoro col tubbo ppiù'bblù
stiev'in mezzo a trequattre multinazzionaleee
o'distribbutore cchiù'bbello eri tuuu

mi sei fatto il pieno al merciedess
ti ho pagato con l'autoradio bisgiùùù

t'aggia volùteee bbbeeeneee aaa'ttèèè
tu m'è volute bbbeeeeneee aaaaa'mmeeeeee
mo nnun ci amààààmm chhiuùùù..


i contemporanei sono rimasti a piedi!
loro, i loro automezzi ecosolidali, e tutte quelle loro manfrine da pseudointellettualucoli borghesi del cazzo.

è colpa loro se i prezzi dei carburanti sono alle stelle, perchè la loro stessa denuncia ed opposizione è figlia del regime oligarchico della multinazionale del barile

meno male che io ciò la benzina agricola che se no col cazzo che giravo in merciedes, ma se tutto mi va bene come mi deve andare, tra un po' di tempo ritornerò signiore aristocratico ed altolocato, ed andrò in giro impernachiato di strasse e mantelli di seta a cavallo del mio fido destiero.

e riderò delle file ai distribbutori, anzi dippiù, ci andrò a vendere i cd neomelodici da me stessi prodotti, con in omaggio i buoni benzina contraffatti, così farò fallire le multinazzionali e la giente si comprerà i miei cavalli.

ecco

PS
ma è vero che se uno prende troppo sole di controra, poi sta male?

03 giugno, 2008 14:33  
Anonymous adelmo sugar fonaciari said...

oibho... in merdeces?
ma non c'avevi l'alfetta oh Rocco? non c'avevi l'alfetta?

(notare l'epanadiplosi... mica cazzi... mortacci mia!)

03 giugno, 2008 14:47  
Anonymous rocco loturzo said...

...!!...

il merciedes lo uso tuttiggiorni come autoveicolo di rappresentanza

l'alfetta è il mio giuocattolo per uso personale quando che mi voglio divertire

03 giugno, 2008 15:42  
Anonymous adelmo sugar fonaciari said...

...!!...

cribbiolo ci faccio una copertina di un disco co sta robba!

...!!...
...!!...
...!!...
...!!...
...!!...

lo scriverò sui muri e sulle metropolitane di questa città
...!!...
...!!...
...!!...
questa robba è la cosa più bella che si possa fare con otto punti, di cui due esclamativi!
grazie ancora rocco! Grazie per farci vedere ogni giorno la realtà da un punto di vista differento!

03 giugno, 2008 18:22  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home