mercoledì, luglio 02, 2008

la storia d'amore piu' breve del mondo

la vidi per la prima volta in tram. sui trent'anni, bruna, snella, un volto incantevole. era seduta vicino al finestrino e guardava fuori con aria assorta. sembrava triste. allora, dopo qualche indugio, mi feci coraggio, mi avvicinai e mi sedetti al posto affianco a lei che era rimasto libero. le dissi: "brutta giornata, eh?". e lei: "aiuto... AIUTO! MAMMA! MAMMAAAAAAAAAA!". mi alzai di scatto e scesi dal tram al volo. dal finestrino. fu l'ultima volta che la vidi.

aggiunta delle 11.10:
in calce al post odierno, dedicato alle donne, qui sotto alcuni versi fra i piu' belli mai scritti a memoria d'uomo. questo, a mio insindacabile giudizio e in virtu' dei poteri che mi sono appena conferito in quanto stamattina appena alzato me ne ero dimenticato.

perche' non m'e' concesso / o legge inopportuna! / il farmivi dappresso / baciarvi ad un ad una / o belle bocche intatte / di giovani signore / baciarvi nel sapore / di crema e cioccolatte?
io sono innamorato di tutte le signore che mangiano le paste nelle confetterie
Guido Gozzano

Etichette:

36 Comments:

Anonymous StefsTM said...

Ora il cartello con su scritto "IN CASO DI NECESSITA', ROMPERE IL VETRO" che accompagna il martelletto sugli autobus ha un senso anche per me. Meglio i tram senza finestrini.

Aloha StefsTM

02 luglio, 2008 06:53  
Blogger astrosio said...

giusto, stefstm, giusto. ma per fortuna il finestrino era aperto. e ho potuto svolazzarci fuori. ecco.

02 luglio, 2008 06:55  
Blogger Stefy said...

SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

02 luglio, 2008 07:00  
Blogger astrosio said...

grandissima steff! ottimo argento!

02 luglio, 2008 07:14  
Blogger Kaishe said...

... e TERZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ...

Buongiorno!!!!!!!!!!!!

02 luglio, 2008 07:20  
Blogger astrosio said...

grandissmo bronzo, kaishe. e buongiorno anche a te!

02 luglio, 2008 07:21  
Blogger NYY said...

Ma siete pazzi!!!!!!!!
Io sto ancora dormendo ....
Che storia commovente ...

02 luglio, 2008 07:52  
Blogger astrosio said...

nyy, su, dai, non fare cosi'. capita a volte di non piazzarsi. ma sei sempre il benvenuto. ecco.

02 luglio, 2008 07:53  
Anonymous MjB said...

Inizia cosi l'ultimo librodi fabio volo.
Ma non mi pare che parlasse di nessuna tipa che gridava e del rispettivo uomo che fuggiva.
Anche perchè, in questo modo, il libro sarebbe finito dopo due pagine.
:)
Ciao Astrosio!

02 luglio, 2008 09:58  
Anonymous Winx Club said...

Ehi Astro... ma allora... sei meglio di Batman: un vero super-pipistrello... CON LE ALI!!!:)))))

02 luglio, 2008 09:59  
Blogger astrosio said...

mjb, questo fa la differenza fra me e fabio volo, per esempio.

winx, certo.

02 luglio, 2008 10:06  
Anonymous pg said...

dai facciamo che il podio di oggi si azzera e si ricomincia da capo! eh? lo acciamo ok... pronti... VIA!

02 luglio, 2008 10:47  
Anonymous pg il primo said...

PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
bellissima storia d'amore astrò
i trami sono degli elementi magici in una città. scriverò qualcosa sui tram un giorno... tipo FORZA ROMA!

bwahahahahahahahahah

02 luglio, 2008 10:48  
Anonymous MjB said...

Mai avuto dubbi.
Tra te e fabio volo, di sicuro te.
Storie come le tue anche Stefano Benni se le sogna.

02 luglio, 2008 10:55  
Blogger astrosio said...

pg, impagabile. quindi quelle venti euro (parlare degli euro al femminile e' bellissimo!) che mi hai chiesto, dimenticatele. e se non ti ricordi quando me le hai chieste, sei sulla buona strada. ecco.

02 luglio, 2008 11:06  
Blogger astrosio said...

ue', mjb, ma grazie! grazie veramente! ecco.

02 luglio, 2008 11:07  
Anonymous Seefano Benzi Conte di piazza cavùr said...

Cavolo stanotte ho sognato questa cosa scritta qui da astrosio!

02 luglio, 2008 11:13  
Blogger astrosio said...

cavolo, signor conte, lei e' un paragnosta!

02 luglio, 2008 11:16  
Blogger Kaishe said...

L'aggiunta delle 11.10 merita un'ovazione e una contestuale ripartenza della corsa al podio...


PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA (oserei dire parimerito con il sig. Gozzano)

02 luglio, 2008 11:23  
Anonymous Rocco Loturzo said...

meh allora...
ovazzio pure io

aleeeee ooooooo
aleeeeee oooooo

accinozzùmb nu cuordipietra èèèè
èèè

'cccinozzzùmp cuordipietra èèèè
èèè


....


effettivamente quivi si trasciende di spessore

non esiste compromesso, ma solo virtù estatiche, espresse da estremismi sublimati al limite degli umani sensi...

credo ella si sia fatta trasportare dai complimenti ricievuti sere fa davanti ad un fernet tonic....
in quella Milano da bere che per un soffio veniva meno al suo stesso ego..

moohhcc

ho una voglia matta di discernere forbitamente di un argomento a piaciere, e partecipare ad un salotto letterario nel quale esprimere liberamente tutta l'amenità della mia cultura letteraria, affinche tutti poi possano bere al calicie della saggiezza e del sentimento scolpito nelle parole dei più classici e rinomati autori del sentimento.

MMMMOOOOHHHCCCCCC

questo mio nuovo pusher merita il premio strega!!

02 luglio, 2008 12:19  
Anonymous pg said...

eccezionale, concordo con kai e chiudo con un verso di un poeta che non si studia a scuola

Io dedico questa canzone
ad ogni donna pensata come amore
in un attimo di libertà
a quella conosciuta appena
non c'era tempo e valeva la pena
di perderci un secolo in più.

A quella quasi da immaginare
tanto di fretta l'hai vista passare
dal balcone a un segreto più in là
e ti piace ricordarne il sorriso
che non ti ha fatto e che tu le hai deciso
in un vuoto di felicità.

Alla compagna di viaggio
i suoi occhi il più bel paesaggio
fan sembrare più corto il cammino
e magari sei l'unico a capirla
e la fai scendere senza seguirla
senza averle sfiorato la mano.

02 luglio, 2008 12:20  
Anonymous rocco loturzo said...

AAAAARRGGHHHHH
mi sctate a sfidà...

non vi trascrivo la pioggia del pineto perchè quella andrebbe solo ascoltata con quella lieve e delicata accezione dialettale che mi contraddistingue...

PPIIIIUUOOOOOOOOUUVEEEEEEEE....

Beccateve a sto Cecco che per me ce sta dentro come ar cacio sui maccheroni!!

S'i' fosse foco arderei 'l mondo;
s'i' fosse vento, lo tempesterei;
s'i' fosse acqua, i' l'annegherei;
s'i' fosse Dio, manderei 'l en profondo;
S'i' fosse papa, sarè allor giocondo,
Tutt'i cristiani imbrigherei;
S'i' fosse 'mperator sa' che farei?
A tutti mozzerei lo capo a tondo.
S'i' fosse morte andarei da mio padre;
S'i' fosse vita fuggirei da lui:
Similemente faria da mi' madre,
S'i' fosse ROCCO, com'i' sono e fui,
torrei le donne giovani e leggiadre:
e vecchie e laide lasserei altrui.



ammazza quanto so romantico ahò!!!

02 luglio, 2008 12:28  
Anonymous una donna invaghita di rocco said...

Rocco mi sono invaghita di te... cribbiolo ti amo da impazzire!!!
fammi tua!

02 luglio, 2008 12:45  
Anonymous l'ilare pg said...

ahraharaharahrahr

rocco ci sei cascato... ero io... mi spiace ma non ciera nessuna donna invaghita di te...

aharharharharahrahr

uhuhuhuhuhuhuhuhuhu

BWAHAHAHAHAHAHHAHAHAH

02 luglio, 2008 12:47  
Anonymous Rocco featuring DOUBLE said...

It was way past midnight
and she still couldn't fall asleep.
This night the dream was leaving
she tried so hard to keep.
And with the new day's morning
she felt it drift away.
Not only for a cruise, not only for a day.
Too long ago, too long apart
she could not wait another day for
the captain of her heart.
As the day came up, she made a stop.
She stopped waiting another day for
the captain of her heart.
Too long ago, too long apart
she could not wait another day for
the captain of her heart.
Too long ago, too long apart
she could not wait another day for
the captain of her heart.

02 luglio, 2008 13:15  
Anonymous Rocco Loturzo said...

PG...

....!!!...

sei un RICCHIOOONEEE!!!
(si ribadiscie con affetto parlando)

02 luglio, 2008 13:17  
Blogger Bulbo Oculato said...

30 anni, bruna, snella... ma non dici se era vestita.

02 luglio, 2008 13:26  
Blogger Kaishe said...

OK... allora mi ci metto anche io...
Non è una poesia... ma secondo me ci sta bene...

So pick up your foolish pride, no going back
No where, no way, no place to hide

Bring your daughter, bring your daughter to the slaughter
Let her go, let her go, let her go

02 luglio, 2008 13:28  
Anonymous Rocco Loturzo featuring Catullo said...

evvai cor taangoooo!!!

Vivamus, mea Lesbia, atque amemus,
rumoresque senum severiorum
omnes unius aestimemus assis.
soles occidere et redire possunt:
nobis, cum semel occidit brevis lux,
nox est perpetua una dormienda.
da mi basia mille, deinde centum,
dein mille altera, dein secunda centum,
deinde usque altera mille, deinde centum.
dein, cum milia multa fecerimus,
conturbabimus illa, ne sciamus,
aut ne quis malus invidere possit,
cum tantum sciat esse basiorum.

02 luglio, 2008 13:34  
Anonymous Rocco Loturzo said...

mannnaaagggia!!
devo mollare gli ormeggi,
devo andre in una ridende cittadina che si chiama Martina Franca.

no, no da due ragazza che si chiamano Martina e Franca,
tipo chessò le giemelle Monica e Tonica..

insomma sto usciendo, sto andando via... mannaggia!!

anche se stasera mi sa che mi faccio di nuovo un bel bagnietto a mare... quindi...
mannaggia a metà..
ecco...

ciao ciao

02 luglio, 2008 14:03  
Anonymous MjB said...

L'aggiunta è davvero bella.
Anche io vorrei un uomo che mi ami in una caffetteria.
Che il sapore e il profumo del cioccolatte è divino.

02 luglio, 2008 14:46  
Blogger astrosio said...

no, niente, passavo velocemente carico di passione e leggevo i commenti di voi, amabili amici, quando scrissi un commento anch'io. che poi sarebbe questo. ecco.

02 luglio, 2008 16:54  
Anonymous quell'eop di pg said...

sono le tre meno un quarto di notte e voi tutti dormite e tutto va bene...
evvabbene non sono le tre meno un quarto e nessuno di voi dorme... però volevo fare pure io il figo come a rocco che fa l'eop e le donne si invaghiscono di lui!

ahrahrahrahrhar

dimenticavo quasi, oh Rocco, che non ciera nessuna donna che si era invaghita di te! ero io!

ihihihihihi
uhuhuhuhuhuh
bwahahahahahah

vabbè mo vado a casa ma rosico perchè non posso fare l'eop alle tre di notte grrrrrrrrr

02 luglio, 2008 18:18  
Blogger astrosio said...

l'eop sta diventando un must. che si pronuncia mast. questo perche' sono un poliglotta.

02 luglio, 2008 18:33  
Blogger angie in crisi said...

passo al volo per dirti che ti amo e mi manchi troppo.

02 luglio, 2008 20:36  
Blogger astrosio said...

mia dolce musa, amore e mancamento ricambiati. ecco.

03 luglio, 2008 04:28  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home