mercoledì, dicembre 31, 2008

data e ora

anche quest'anno, come molti altri anni, da domani dovremo rassegnarci a cambiare l'ultimo numero dell'anno quando saremo costretti per qualche ragione a scrivere la data da qualche parte. trovo tutto cio' profondamente ingiusto. perche' uno deve essere costretto a cambiare l'ultimo numero dell'anno solo una volta ogni 365 giorni invece che una volta ogni 30 giorni come succede per il mese? a questo punto meglio sarebbe indicare una data standard, tipo 10\10\2010, e buonanotte. cosi' uno non deve starci a pensare. insomma, se tutto il mondo fosse d'accordo su questo, potremmo indicare la data sempre con le stesse cifre. e il problema della data da scrivere non ci sarebbe piu'. e anche per l'ora si potrebbe fare la stessa cosa. tipo dire sempre che e' la stessa ora. cosi' se uno non ha l'orologio non si trova nell'imbarazzante situazione di dover ammettere di non avere l'orologio. perche' essere costretti a dire ad estranei di non avere l'orologio? e' un dato sensibile. ne va della privacy di ognuno. pertanto meglio sarebbe indicare un'ora standard, tipo le 14 e 15. le due e un quarto. cosi', quando qualcuno chiede "che ore sono?" a un terzo a caso, il terzo a caso potrebbe rispondere: "le due e un quarto". e buonanotte.

Etichette:

5 Comments:

Blogger Kaishe said...

Buongiorno... qualcuno sa che giorno è???
Avete l'ora, per favore??? Beh... tenetevela!!! a me sta bene questa che sto dormicchiando adesso... Ciao!

31 dicembre, 2008 08:16  
Blogger angie said...

Buongiorno amore.
Mi ami ancora?

31 dicembre, 2008 10:46  
Blogger astrosio said...

kaishe, buongiorno. e... come dire? ecco!

angie, mia musa adorata, ti amo sempre di piu'. a strafottere e oltre. giuro.

31 dicembre, 2008 10:51  
Anonymous un redivivo pg said...

ba

essono p'ure guarito!

sissignore!

01 gennaio, 2009 12:42  
Blogger astrosio said...

bravo pg, chi guarisce a cap'oda'nno, guar'isce tutto l'anno!

01 gennaio, 2009 17:08  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home