sabato, gennaio 10, 2009

parole sante - bellezza e morte

If there is anything that this horrible tragedy can teach us, it's that a male model's life is a precious, precious commodity. Just because we have chiseled abs and stunning features, it doesn't mean that we too can't not die in a freak gasoline fight accident.
Derek Zoolander



p.s. il sondaggio a cui vi ho invitato a partecipare ha premiato il libro da noi votato, ovvero Pan, di Francesco Dimitri, che ha battuto sul filo di lana La solitudine dei numeri primi, di Paolo Giordano. Un grazie a noi da parte dell'autore!

Etichette:

9 Comments:

Anonymous cugina prima said...

Evviiivaaaa!!!

Un grazie all'autore da parte nostra!!

10 gennaio, 2009 09:42  
Blogger astrosio said...

grande, o aurea cugina! appena lo risento, gli chiedo un intervento eccetera. ecco. e' deciso.

10 gennaio, 2009 09:58  
Anonymous anonima ipocondriaca said...

pure io! magari in laparoscopia!

come se la cava?

10 gennaio, 2009 10:05  
Anonymous il laparoscopio said...

Oddio che schifo!
ma questo è un...è un....

bleeeaaa!!

10 gennaio, 2009 10:10  
Anonymous il laparoscopio said...

..che Viaggio Allucinante!

10 gennaio, 2009 10:13  
Anonymous una di quelle facce said...

"dai, vieni, siediti lì! butta via il cappello!"


http://www.youtube.com/watch?v=izCMo6OiIbU

10 gennaio, 2009 10:59  
Blogger astrosio said...

anonima, passamela, dai...

faccia, pozzetto vs. stiller, mi spiace, ma non regge. stiller vince ottocentomila a zero.

10 gennaio, 2009 11:18  
Anonymous anonima said...

certo! ma occoreva pur provvedere a dei sottotitoli in itagliano..

ho fatto del mio meglio!

10 gennaio, 2009 12:28  
Anonymous margherita hack said...

Per tutti gli astri, non è vero che sto da Fazio adesso!
Menzogna!

AH!

10 gennaio, 2009 21:16  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home