giovedì, febbraio 19, 2009

il venditore coraggioso

si era messo in testa che era un'ottima idea vendere formaggio nelle piazzole di sosta dell'autostrada. ma venne investito quasi subito da un' autobotte che passava di li' ed era diretta a vercelli per affari che sono solo del camionista, e non riguardano tutti noi. fortunatamente, comunque, il venitore di formaggio non mori'. e durante la sua lunga degenza in ospedale, cercarono di dissuaderlo dalla sua fissazione e di convincerlo che vendere formaggio nelle piazzole di sosta dell'autostrada non era una buona idea. ma piu' cercavano di convincerlo, piu' lui voleva tornare immediatamente a vendere formaggio. e poi non so come finisce questa storia in quanto mi sono trasferito e ho perso di vista il tipo in questione.

Etichette:

11 Comments:

Anonymous anonima said...

ieri sera mi tormentavo nel dubbio amletico se mandarti o meno la foto di un venditore di formaggio in una piazzola....ahaha!!

a questo puunto te la mando.

Bonjour à tout le monde!

19 febbraio, 2009 08:13  
Blogger astrosio said...

bon jour, ma couisin adoree!

19 febbraio, 2009 08:18  
Blogger Kaishe said...

L'ho visto!!! Mi ha venduto 2 caciotte...



Bugia ma volevo partecipare.

Buongiorno, ecco!!! Soprattutto ai cugini!!!

19 febbraio, 2009 08:19  
Blogger NYY said...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

19 febbraio, 2009 08:23  
Blogger NYY said...

Arieccomi!!!! Il terzo posto e' MIO ...
Buona fontina a tutti :-)

19 febbraio, 2009 08:23  
Anonymous anonima said...

Bonjour à toi Kaishè!
e salut à tes gatò!

19 febbraio, 2009 08:28  
Anonymous quel raccontastore di pg said...

spiacente ma di quel venditore non so nulla, però so di un altro tizio che si era messo in testa di fare concorrenza al primo venditore. In effetti l'arrotamento del primo gli aveva sgombrato la piazza e lui si trovò di colpo con un mercato immenso da gestire. Chiese dei soldi a suo zio Crocifisso il quale gli finanziò una barca per andare a comprare dei formaggi in un luogo dall'altra parte del mare, e l'affare andò alla grande. Divenne ricco e si montò la testa, in quanto era piuttosto petulante e tutta la gente che si fermava nelle piazzole di sosta pur di levarselo dalle palle comprava dei formaggi che riportavano la dicitura cee (made in someware in the otherside of the see). Il suo successo giunse all'orecchio di lerripaig che gli offrì un fantastiliardo diddollari per rilevare la sua catena di aree di vendita formaggi nelle piazzole di sosta delle autostrade. Poi un giorno mentre ero a casa di una che avevo concosciuto in chat, suonò il campanello ed era lui disperato perché aveva fatto cilecca con una che gli piaceva tanto. Ecco per quanto mi riguarda posso raccontarvi questo, ma del primo non so proprio nulla scusate, ho cercato anche su feisbuc, ma se ne sono perse le tracce, deve essere stato rapito dagli abitanti di Rovigo, mitologica città (si dice) da qualche parte in italia.

19 febbraio, 2009 10:41  
Blogger elisabetta said...

che triste storia..peò vendere in una piazzola dell'autostrada..cioè mi sa che il tipo era un po' tonto..tonto,che bello questo aggettivo,devo usarlo + spesso!
Bonjour a tutt quant!

19 febbraio, 2009 14:02  
Anonymous un risentito pg said...

elisabetta come si vede che tu di business innovativi non te ne intendi...

19 febbraio, 2009 14:21  
Anonymous Rocco Loturzo said...

quanta saggiezza nelle parole quivi esposte.
quanta voglia di ricominciareeee
casearia
quaaanto seeei qui con meeee
questa forma noooooonnn ha più paretiiii ma... capperiiii
cappperinfiniiiti
quando seeeeii quiviii cino a me
questo trappeto non ha piùùùùù le eli cheeeeee
lo trasportano lassssùùùùù

no scusate, tutto questo è molto romantico, il commerciante, il casearo, lerri peig, l'amore miio, voi tutti...
niente mi è venuta voglia di esprimere i miei sentimenti cantando e, non ciè posto più migliuore di questo per farlo!!

business innovativi.. checcazzo non sto tirando fuori dal cappello maggico...

the snow:
INFAAAAAAAAARMEEEEERRRR
AUISCIUISCIBONBON
ALLICCHIBONBON AUEEEE!!!

COOOOCHEIN WUILL BLOU Iù BEIBBE ESTASI UILL MASH YOUR LAIF

19 febbraio, 2009 16:22  
Anonymous pg said...

Bravo rocco! Elisabetta tu dacci solo 5000 euri e ti facciamo vedere noi quello che ti alziamo su con i tuoi 5000 euri!
Non crederai ai tuoi oculi!

19 febbraio, 2009 17:07  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home