martedì, marzo 17, 2009

borgo borgo

c'e' un borgo chiamato borgo. gli abitanti di borgo si chiamano abitanti. il loro santo protettore si chiama san protettore. la scuola e' intitolata a un'eroina del paese che di cognome faceva scuola. infatti la scuola si chiama scuola. insomma, in questo posto e' tutto molto semplice. la gente e' rilassata, c'e' poco traffico e la domenica vanno tutti in campagna. ogni tanto qualcuno propone di dare un nome diverso alla scuola o di cambiare santo protettore, ma viene picchiato, ridotto all'impotenza, legato come un salame e appeso per tre giorni a una gogna speciale che il signor gogna mario progetto' proprio per queste occasioni. e infatti porta ancora il suo nome.

Etichette:

32 Comments:

Blogger Kaishe said...

Sai che ti dico?

Prima di tutto: BUONGIORNO!!!

e poi che abitare in questo paese dev'essere oltremodo rilassante. A parte che per il salame a testa in giù!

17 marzo, 2009 08:52  
Blogger NYY said...

Io lascereri i nomi inalterati ...
Buona giornata e buon lavoro :-)

17 marzo, 2009 08:54  
Blogger astrosio said...

kaishe e nyy, prima di tutto buongiorno. e poi la morale di tutta questa vicenda e' che bu.

17 marzo, 2009 08:56  
Anonymous pg said...

bronzo!
Astrò sto scrivendo la guida ai borghi più d'Italia d'Italia. mi servirebbero alcune informazioni tipo:
come si chiama la Piazza Principale?
come si chiama il sindaco?
quale è il nome che hanno dato alla lista civica che governa borgo dal 1949 con il 98% delle preferenze e il 2% dei salami appesi?
Se poi mi mandi 20 bleuri ti mando la guida a casa. Così se vuoi un giorno puoi farti una bella scampagnata a Borgo!
grazie

17 marzo, 2009 09:45  
Blogger astrosio said...

pg, rispondo con ordine alle tue domande.

17 marzo, 2009 09:53  
Blogger elisabetta said...

Buondì!
E comunque esiste un paese che si chiama paese..ma nn ricordo dove..però esiste..e secondo me gli abitanti di borgo sono in realtà alieni..come in quel film...che nn ricordo il titolo..insomma non ricordo nulla stamattina!

17 marzo, 2009 10:59  
Blogger astrosio said...

eli, ottimo cosi'. tanto io mi fido.

17 marzo, 2009 11:20  
Anonymous caccologo said...

... e il bar della piazza si chiama caffè sport borghetto.

17 marzo, 2009 13:51  
Blogger astrosio said...

il bar della piazza si chiama caffe' sport borghetto. giusto.

17 marzo, 2009 15:01  
Anonymous Similis cum Similia said...

mi ricorda un paese che conoscievo tantanni fa..
la spiaggia era la spiaggia
la salumeria si chiamava sagace
il chiosco si chiamava chiosco
la piazzetta si chiamava piazzetta
e la pizza calmava la stizza...

che rilassamento questo post
Premio rilassamento 2009 attestato, consegnato, incontestato e ricevuto.

ecco

17 marzo, 2009 15:56  
Anonymous un anonimo said...

pg, dalla historia di Borgoratto Mormorolo: "il gatto emise un urlo strozzato e il pavimento si macchiò di sangue. La bestiola annaspò selvaggiamente e si lasciò sfuggire un altro grido, seguito da un gorgoglio. Il gatto fu infine scosso da un lungo brivido e si afflosciò mentre un fiotto purpureo usciva dallo squarcio aperto nel collo [..]Cinque gatti sono sttai sgozzati in un raggio di 200 metri. E altri incidenti si sono verificati nelle vicinanze.."

(pare vi si aggirino ancora oggi velocissimi topi meccanici su sei ruote che, bisturi fra i denti, sgozzano i malcapitati gatti..)

17 marzo, 2009 17:19  
Blogger astrosio said...

li' dove c'era l'erba ora c'e' l'hashish!

anonimo o anonima... ti prego, dimmi chi sei! ecco. e se sei chi penso tu sia, ti prego, dimmi che storia e'. da dove viene. ecco.

17 marzo, 2009 17:26  
Anonymous The Itchy & Scratchy Show!! said...

parà...PARA'
PARàPARàPARààà
THE ITCHY & SCRACTCHYYY SCIIIIOOUUUUUUU!!

17 marzo, 2009 17:28  
Anonymous anonimo said...

cugino adorato oltre ogni umano e felino confine, da Borgoratto Mormorolo, ovviamente.

17 marzo, 2009 17:30  
Anonymous NDA - Nota del Relatore said...

per vostra conoscienza
la dotta citazzione latina
e la sigla del famosissimo programma televisivo all'interno dell'arcifamosissimissima serie animata

le sono scrite io

no perchè senò qua non si capiscie più un gazzo

17 marzo, 2009 17:30  
Anonymous anonimo said...

tesoro non dire chioschezze...è tutto arci. dove c'è salame e pizza c'è rocco. chiaro.

17 marzo, 2009 17:40  
Anonymous Rocco Loturzo said...

yummmm
carciofona mia
solo tu riesci a stimolare tutti i miei cientri nervosi contemporaneamente....

aaahhhhhhh
salame e pizzaaaaaaa
aaaaahhhhh

facciamoci una bella quattrostaggioni gigante!!!

17 marzo, 2009 17:54  
Anonymous anonimo saggio said...

ma non dimenticare..ogni carciofona ha le sue spine!

17 marzo, 2009 17:56  
Anonymous anonimo said...

se ti pungo qui?
senti qualcosa? eeh?

17 marzo, 2009 17:59  
Anonymous Rocco Loturzo said...

e tu non dimenticare che io nella mia sacca da lavoro ciò sembre i guanti, le rape, la fiasca di vino e gli stivaloni...

che tutto ciò non sia strettamente correlato a ciò che voglio intendere, ove mai sia possibile, ma...
io mi faciessi pungiere ovungue pur di sfogliarti, foglia per foglia..
hahahahahahaha
eccomunque non continuo per non imbarazzare a kaishe e non fare agitare a PG, perchè si sarebbe parlato di frutto dolce del carciofo
del gusto di farlo alla giudea
che il carciofo ha doti mirabilanti nel tirare su le persone

insomma pane per i denti dei benpensanti sempre pronti a ciercare i doppi sensi dietro le semplici e sane abbitudini alimentari di giente terra terra come a me...

17 marzo, 2009 18:05  
Anonymous oltre la barriera della specie said...

visto? molto meglio la trippa che non punge.

la trippa non punge né unge è un piatto che funge. ecco.

17 marzo, 2009 18:07  
Anonymous la vasca perplessa said...

Rocco, non sarai tu, il gatto con gli stivaloni...vero??

17 marzo, 2009 18:11  
Blogger astrosio said...

no niente passavo di qua. ecco.

17 marzo, 2009 18:14  
Anonymous la vasca impaziente said...

ti prego, rispondi di sì...è una vita che sogno il Gatto con gli Stivali mentre fa il bagno...dimmi che sei tuu!

17 marzo, 2009 18:22  
Anonymous Rocco in vena di chiarimenti said...

NO!!!
1) la trippa ah beh si beh..
2) il gatto con gli stivali se esistesse veramente non sarebbe vivo perchè lo avrei già fatto fuori io
2Bis) il gatto con gli stivali in qualità di personaggio della fantasia mi sta sul c..., e desidererei tantissimo che invecie esisterebbe veramente per diventare il mitico suo assassssiiino

3) tutti gli altri gatti mi stanno veramente antipatici

4) le scarcioffole no, li è tuttunaltro discorso staggionale, insomma sono volubbile con le scarcioffole

17 marzo, 2009 18:22  
Anonymous L'OrMONE delle murgie said...

senti... comunque il Rocco con gli stivali e la saloppetta ggins...
a torso nudo e villoso...
con olezzo ferormonico vegetale e
cappello di paglia...

insomma cià tutto un suo perchè..

17 marzo, 2009 18:25  
Anonymous la vasca said...

sob...che delusione.

affogherò il dispiacere in un bagno ai sali del mar morto.

17 marzo, 2009 18:26  
Anonymous eqquiconcludo said...

però, scusatimi,
io mo non è che vorrei fare il manifesto di me stesso o pubblicità autoesaltanti...

sono esempi,
di stile,
ma esempi..
e che stile!!

17 marzo, 2009 18:27  
Anonymous la vasca suscettibbile nonché volubbile said...

ennò! non mi puoi cambiare stivali così! hai detto che non sono tuoi e la prima scarpa è quella che conta! ...ma guarda in po'!

17 marzo, 2009 18:29  
Anonymous il topo meccanico said...

Gatto Cenerentolooo...vieni un po' qui...

17 marzo, 2009 18:35  
Anonymous la vasca in conclusione said...

sì però che giornataccia...mio cugino che fa finta di non riconoscermi per strada...Rocco che non vuol farsi rubare i vestiti e rimanere a mollo con me...i saliii!

17 marzo, 2009 18:48  
Blogger astrosio said...

cugina, cribbio. evvabbe'... mmm... vabbe'... uhm... cioe'... se... cioe', per esempio no? no. no... uhm...

17 marzo, 2009 20:36  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home