mercoledì, ottobre 14, 2009

ciak si gira - il camion del destino


quando il sole ripiega a orienta e indora i campi e blablabla eccetera eccetera... umberto il postino torna a casa da sua moglie dopo una dura giornata di lavoro e la trova a letto col suo vicino di casa che lo riempie anche di botte perche' li ha disturbati. il povero umberto, malconcio e umiliato, cacciato da casa sua, sale a bordo della sua bicicletta e pedala faticosamente verso l'avvenire. ma passa un camion e lo prende sotto. e cosi' il povero umberto viene ricoverato in ospedale. il povero umberto e' in coma. e ci resta per un paio di giorni. quando si riprende, nel dormiveglia dei sedativi gli sorge il dubbio di aver sbagliato casa. tanto che finisce per convincersene. allora, quando lo dimettono torna a casa perche' vuole capire se ci ha visto giusto. invece no, non aveva sbagliato casa e la moglie sta di nuovo trombando con il vicino di casa. che di nuovo gli si avventa addosso ma umberto stavolta ha una pistola che si e' portato per precauzione. umberto spara al vicino e il vicino muore. poi dice alla moglie: e mo scopati al morto! la sputa e se ne va. verso l'avvenire. ma stavolta chiede un passaggio. a un camion. ecco. questa e' la trama di un film perfetto. ecco. storia d'amore e romanzo di formazione. cioe', e' perfetto.

Etichette:

16 Comments:

Anonymous Rocco Loturzo said...

sniff sniff..
mi ha così preso che non ho neanche finito i poppicorns

14 ottobre, 2009 19:23  
Blogger astrosio said...

no? vendero' i diritti e mi faccio i migliardi! e mi compro un casino di poppicorns!

14 ottobre, 2009 19:44  
Anonymous Rocco Loturzo said...

si ma poi me lo regali un cestino di poppicorns pure amme?

14 ottobre, 2009 19:50  
Blogger astrosio said...

rocco, di piu'. ti regalo un migliardo (tanto io ne guadagnero' piu' di cento) e te ce li compri tu!

14 ottobre, 2009 20:06  
Anonymous Siviglia said...

ma cosí so già come andrá a finire!

14 ottobre, 2009 20:24  
Blogger astrosio said...

evvabbe', siviglia, un migliardo pure a te per farmi perdonare!

14 ottobre, 2009 20:33  
Anonymous Siviglia said...

no, dai, preferisco i poppicorns. o magari cambi il finale, così, a sorpresa

14 ottobre, 2009 21:13  
Blogger Yossarian said...

Io lo vado a vedere e ci porto anche il gatto.

Pero' mi sorge un amletico dubbio.

Non sara' che Umberto il postino e' un po' pirla?

14 ottobre, 2009 21:41  
Blogger astrosio said...

siviglia, ci pensero'. cambiare il finale a sorpresa e' un'idea che non mi fa affatto schifo. ecco.

yos, effettivamente... infatti il primo titolo era "Umberto il pirla", poi, dopo un brainstorming con quelli del marketing, abbiamo virato verso "il camion del destino" per attirare il pubblico femminile. allora poi con gli storyeditor abbiamo lavorato sul soggetto fino a renderlo una storia quasi romantica. all'inizio avevo scritto solo la storia di un pirla che fottuto, mazziato e cacciato di casa. ecco.

15 ottobre, 2009 07:12  
Anonymous Rocco Loturzo said...

il DISCLAIMER!!!
non ti dimenticare di redarre accuratamente il DISCLAIMER!!

non vorrei che poi alla fine ci si dimentichi di assicurare gli spettatori che nessun Ornitorinco sia stato in alcun modo maltrattato durante la produzione del film

no perchè gli animalisti potrebbero in qualche modo rimanerne turbati ed intentare una causa nei confronti della produzione per siffatto motivo

e comunque, chiunque dotato di sensibilità nei confronti del mondo animale e di un nobile quanto intelligente animale come l'ornitorinco deve essere consapevole che non vi è stata alcuna scena in cui possa essere stata messa a rischio l'incolumità di tale meraviglioso animale.

Tantomeno deve passare inosservato che nell'ambito di tutti coloro i quali hanno preso parte alla realizzazione del film, nessuno ha nutrito o nutre pregiudizi in merito allo stesso ed alla sua incolumità.

insomma Astrò, ricordati di dichiarare che nessun fottuto stupidissimo ornitorinco di merda è stato in alcun modo di coinvolto nella realizzazione di questo film

...

mi scuso nei confronti di coloro i quali possano essere stati in qualche modo offesi dalle mie precedenti parole..

....

non v'era in me alcuna volontà denigratoria atta a discriminare o offendere questo stupidissimo animale

....

certo che è veramente duro fare un film e non avere rotture di cazzo

15 ottobre, 2009 11:52  
Blogger astrosio said...

nessun camion e' stato maltrattato durante la lavorazione di questo film.

15 ottobre, 2009 16:01  
Anonymous Rocco Loturzo said...

'scolta... scolta un po'...

hehehehe
comunque il titolo è inquietante, che ne dici se nel cast ci mettiamo robba del tipo Rutger Houer e Nick Nolte?

e come lo vedresti un cammeo di Diego Abbatantuono?

e Barbra Streisand nella parte della veggente pazza e indemoniata ?

e che ne dici di una parte a Niccolò?
io lo vedrei nella parte del benzinaio psicologo, che rompe il cazzo a tutti gli avventori che gli chiedono di fare benzina.

il ruolo dell'anziano prete lo farei fare a Spencer Tracy, rigorosamente ricostruito in Bianco e Nero al computer.
certo farebbe liebitare all'inverosimile i costi di produzione ma sai che effetto?

un ultimo dubbio rimane ancora senza risposta..
la parte dell'autista dell'ambulanza, sono indeciso tra Pìter Braun oppure Leonardo Mr. Primitive vestito da Mr T

che ne pensi?

15 ottobre, 2009 17:57  
Anonymous ah un ultima cosa..(si fa per dire) said...

ah un ultima cosa..
a PG lo vedo sputato nella parte del pianista di Pianobar fallito che suona nel bar delle prostitute..

15 ottobre, 2009 17:59  
Anonymous eggiù a inveirci contro said...

VESTITO DI ROSSO..
SENZA DENTI..
CON IL CATARRO BRONCHIALE..
ANCHE CON UN PO DI FEBBRE A 46

15 ottobre, 2009 18:37  
Blogger astrosio said...

sta diventando paura e delirio a las vegas...

15 ottobre, 2009 19:02  
Anonymous Rocco Loturzo said...

Mmmmoooohccc!!

15 ottobre, 2009 19:51  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home