mercoledì, novembre 11, 2009

convinzioni

una crescita incontrollata del prodotto interno lordo porterebbe il paese alla catastrofe. con una serie di reazioni a catena che farebbero collassare il sistema. tale sistema imploderebbe. come un buco nero, attirerebbe dentro di se' ogni tipo di attivita' produttiva, sviluppo sociale e via discorrendo. pertanto, il controllo del prodotto interno lordo e' di fondamentale importanza nelle strategie amministrative di un nucleo organizzato in forma politica quale uno stato. questo penso io. ma non proprio precisamente. nel senso, che lo pensavo mentre scrivevo. di quali siano, invece, le mie convinzioni sull'argomento non ho la piu' pallida idea. dovrei pensarci, documentarmi eccetera. per poi magari scoprire che non me frega un cazzo. per poi magari scoprire che la mia convinzione e' una convinzione sbagliata, di poco conto, una convinzione di merda, insomma. ecco.

Etichette:

17 Comments:

Anonymous Rocco Loturzo said...

...convincente

11 novembre, 2009 08:39  
Blogger astrosio said...

ecco.

11 novembre, 2009 08:47  
Blogger NYY said...

mai pensato di darti alla politica, ti vedrei bene, molto bene ...

11 novembre, 2009 09:06  
Blogger astrosio said...

io invece mi vedo male. problemi di diottrie, I guess... :)))

11 novembre, 2009 12:11  
Anonymous diego dalla palma said...

ma l'idea è sempre pallida? non si abbronza, non si trucca mai mai mai?

11 novembre, 2009 13:08  
Blogger astrosio said...

certe v0lte. ma non 3' capac3. tip0 ch3 lo scr1v0 c0n 1 num3r1 p3rch3' s0n0 g10van3.

11 novembre, 2009 13:22  
Anonymous cecchi said...

...o perchè sei coglione?

11 novembre, 2009 16:11  
Anonymous cecchi said...

...e anche un pò muccino.

11 novembre, 2009 16:11  
Anonymous cecchi-folk said...

vale sempre il vecchio detto: a cci teni pentule, patelle aggiustà assiti, ca lu cavatararu è rriatu!!!

11 novembre, 2009 16:13  
Anonymous diego dalla palma said...

per un effetto opaco e cipriato, utilizzare il topo morto asciutto.
per un risultato leggero ed estremamente naturale, applicare il prodotto col topo morto leggermente inumidito.
per correggere occhiaie molto scure, picchiettare col topo il contorno occhi più volte al giorno.

11 novembre, 2009 17:01  
Anonymous lo chef said...

ecco come utilizzare gli occhi nel cassetto! eureka!

11 novembre, 2009 17:12  
Anonymous lo chef said...

eddai, chi viene a pranzo, domani?

11 novembre, 2009 17:14  
Anonymous Anonimo said...

coraggio, su! un volontario...

11 novembre, 2009 17:24  
Anonymous lo chef said...

e va bene, allora estraggo io...

11 novembre, 2009 17:32  
Anonymous lo chef said...

porca miseria sto dente non vuol veniiire...

11 novembre, 2009 17:45  
Anonymous lo chef said...

vabbè, niente primo. solo secondo con contorno e naturalmente il dolce.

11 novembre, 2009 17:50  
Anonymous un ospite said...

gli amici si vedono nel momento del bisogno..

chiudi la porta! maniaco!

11 novembre, 2009 19:40  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home