lunedì, novembre 02, 2009

il codice degli 84 articoli


Spesso la popolazione mondiale non rispetta le norme del codice scritto da me medesimo, e se le rispetta, ciò avviene per puro caso, non certo perché intendano rispettare le regole suddette. Tale codice consta di ottantaquattro articoli che espongono altrettante regole. Queste ultime regolamentano tutto. Sono solo ottantaquattro in quanto, avendolo scritto io e di mia iniziativa, avevo il diritto di decidere quanti articoli scrivere. E una volta arrivato all’ottantaquattresimo articolo mi sono rotto il cazzo. Come dicevo, con un certo rammarico mi tocca prendere atto che la popolazione mondiale non si attiene minimamente alle norme ivi esposte. Questo non è bello né rispettoso. E allora io che l’ho scritto a fare, il codice degli ottantaquattro articoli? (si chiama “Codice degli ottantaquattro articoli”.) Si deve anche tenere presente che il predetto codice è stato scritto nel mio esclusivo interesse. E, in quanto minoranza (sono solo io, appunto) credo di meritare un po’ di rispetto. Penso che nei prossimi giorni telefonerò all’ ONU, mi farò passare il capo, e gli chiederò di fare approvare una convenzione globale in cui tutti gli stati del mondo si obbligano a fare rispettare almeno una delle regole esposte nel codice degli ottantaquattro articoli. Almeno una, eccheccazzo!

Etichette:

6 Comments:

Anonymous cecchi gori said...

senti ma l'articolo 69 ....
forse prevede che ...
ma a ben vedere anche ...
il combinato disposto delle due norme ...
IO NON NE VOGLIO SAPERE UN CAZZO DEL CODICE, CHIARO?

02 novembre, 2009 11:38  
Blogger astrosio said...

esatto! e tu devi aiutare per la formulazione finale! altroche'... ecco.

02 novembre, 2009 12:20  
Anonymous Anonimo said...

Caratteristiche dei dispositivi di segnalazione e di frenatura dei veicoli a trazione animale, delle slitte e dei velocipedi?

quello?

02 novembre, 2009 13:30  
Blogger astrosio said...

anche. ecco.

02 novembre, 2009 14:13  
Anonymous Anonimo said...

non sto nella pelle per il fischietto. quindi se a qualcuno interessa la mia pelle tipo per travestirsi, spaventare qualcuno ecc, la presto volentieri.

02 novembre, 2009 15:28  
Anonymous Anonimo said...

e comunque mi fa troppo ridere come hanno rotto accidentalmente il pianoforte.

"gli è caduta addosso una pesante latta di pittura..."

ahaha! tipo wrestling!

02 novembre, 2009 16:00  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home