martedì, novembre 03, 2009

il castello dei cani


c'era un re che voleva costruire un castello bassissimo ma larghissimo. poi pero', quando tutto sembrava andare per il meglio, cambio' idea. e decise che voleva solo un castello qualunque. e cosi' chiamo' un architetto qualunque che prese a costruire un castello cosi' e cosi'. ma purtroppo il re cadde in disgrazia e vendette tutto a uno che aveva vinto al superenalotto che uso' il castello per i suoi adorati cani che erano circa 876. uno si chiamava black, uno si chiamava chicco, uno si chiamava puck, uno si chiamava greg, uno si chiamava renzo, una si chiamava diana, una si chiamava frida eccetera. e' inutile che adesso sto qui a elencare tutti gli 876 nomi dei cani del vincitore del superenalotto che compro' il castello cosi' e cosi' fatto costruire eccetera eccetera. anche perche' e' una storia successa tanto tempo fa in un paese lontano lontano. quindi chi se ne fotte.

Etichette:

4 Comments:

Blogger NYY said...

Si infatti chi se ne fotte!
Le storie di paesi lontani lontani non se le caga nessuno, ecco!

03 novembre, 2009 09:51  
Blogger astrosio said...

sono storie vecchie. cose cosi'...

03 novembre, 2009 09:56  
Blogger Yossarian said...

Basso quanto il castello?

M'intriga.

ROTFL Astros

04 novembre, 2009 00:36  
Blogger astrosio said...

mah... sara' stato basso venti centimetri... si doveva entrare da stesi.

04 novembre, 2009 05:48  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home