venerdì, marzo 05, 2010

il colibri' e il montacarichi

una volta un colibri' sali' su un montacarichi. sarebbe stato interessante capire come c'era finito un colibri' su un montacarichi, a pisticci, in basilicata. ma purtroppo nessuno se ne accorse in quanto il colibri' mori' da li' a poco, schiacciato nelle ganasce del montacarichi. questa storia insegna che certe volte nella vita succedono cose di cui nessuno si accorge.

Etichette:

7 Comments:

Blogger Catia said...

e insegna che la Basilicata non è desertica. O meglio non lo era per l'inciso di vita del colibrì in tale sede. Sempre che non si consideri lo spirito che ha in dotazione un montacarichi. Ma sembrerebbe che se non si è in possesso di un corpo con molecole organiche a base di carbonio, idrogeno e ossigeno non si può essere iscritti all'anagrafe.
Grazie, signor Astrosio, per averci ricordato che Lucania è vicino Albania

05 marzo, 2010 11:03  
Blogger astrosio said...

mia diletta, e' un piacere. ecco.

05 marzo, 2010 12:32  
Anonymous Rocco Loturzo said...

io mi ricordo di un corvo che per acchiappare un ragno fini in un caminetto... a Grottole!

in paese se lo ricordano tutti, fu un avvenimento così inusuale che lasciò il segno negli animi e nei quori affranti di queste genti così pacifiche e tranquille.

dico questo solo per mania di protagonismo (per rubbare la sciena al titolare) e per gelosa insofferenza nei riguardi della sua lungimirabile cultura!

ecco!

05 marzo, 2010 15:21  
Anonymous TEEEETTEEEEE!!! said...

TEEETTEEEE!

ah no.. scusate
..era ieri...

.. è finita...

oggi è la giornata dell'uccello che si alza con l'apparecchio...

vabè

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHHAAHHAH

05 marzo, 2010 16:45  
Anonymous lo stormo said...

sì, e che sbattimento d'ali migrare da un continente all'altro! basta con i codici di geometria esistenziale! vogliamo viaggiare comodi mangiare pop-corn e beccare il sedere alle hostess quando passano!

05 marzo, 2010 19:27  
Anonymous Anonimo said...

Tesoro ho avuto un'idea geniale!

vendiamo slitte termiche con porta-uovo alle copppie di pinguini! così non si devono separe, i maschi covare immobili per settimane, le femmine andare a pesca...

che ne dici?

05 marzo, 2010 19:38  
Anonymous Anonimo said...

potremmo anche vendere armi alle gazzelle!!!


(è l'affare del secolo, cazzo! com'è possibile che nessuno ci abbia ancora pensato??)

05 marzo, 2010 19:41  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home