lunedì, agosto 30, 2010

rientro


vedete, oggi e' un giorno che chiunque potrebbe definire come l'ultimo lunedi' di agosto del 2010. in realta', oggi e' un giorno che sta sotto una trentina di giorni dello stesso mese. fa da base a questo pilastro di giorni, ore e minuti, che potrebbero raccontare la storia di un'estate. una storia molto probabilmente noiosa e insulsa, che ripeterebbe le migliaia di storie sull'estate di cui in genere ci si sente attori protagonisti. ma se si guarda questo giorno da un altro punto di vista, allora sta in cima a un grattacielo di giorni di stress e lavoro. in cui si e' solo una comparsa. o meglio, dipende. insomma, basta. questo post non ha senso. era solo per scrivere una cosa qualsiasi. e rovinarvi sia il ricordo dell'estate che il rientro al lavoro. questo perche' e' difficile rovinare una cosa che gia' di per se' e' una merda. e a me piacciono le sfide. ecco.

Etichette:

6 Comments:

Blogger NYY said...

Trauma da rietro?
buona settimana :-)

30 agosto, 2010 09:43  
Blogger astrosio said...

io no. anzi. per questo.

30 agosto, 2010 11:00  
Blogger elisabetta said...

abbè io non sono rientrata perchè non sono mai partita per nessuna vacanza,quindi ninte trauma da rientro per me,se mai trauma da non partenza :(

31 agosto, 2010 00:02  
Blogger astrosio said...

elisabetta, partire e' un po' morire. quindi si puo' dire che tu non sei un po' morta. ecco.

31 agosto, 2010 10:27  
Anonymous cecchichevuolefareilsimpaticomafacagare said...

tu invece sei un pò coglione come al solito.

01 settembre, 2010 15:27  
Blogger astrosio said...

buahahah!!! sta brushki?!?!

01 settembre, 2010 17:17  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home