giovedì, marzo 08, 2007

piede vs. lingua


se a uno tagliano la lingua, nel senso proprio che gliela tagliano via, quell'uno non può dire più un sacco di cose, o se le dice, non si capisce bene cosa dice. tipo non puo' dire parole come "mungivacca". gli uscirebbe fuori qualcosa tipo "mmmaaaxxhhaa", perché, appunto, come chiarito nella premessa, egli non ha lingua. è bruttissima sta cosa qua. meglio farsi asportare un piede che la lingua, se uno proprio si dovesse trovare davanti a questa scelta: "scegli, il piede o la lingua!", ecco, in questo caso io direi subito "il piede, il piede!". ma credo che la maggior parte di tuttiquanti preferirebbe farsi togliere un piede piuttosto che la lingua. se proprio si deve fare togliere qualcosa. e dovesse scegliere fra piede e lingua. anche perche' con il piede cammini e basta. mentre con la lingua mangi, parli e lecchi. la lingua batte il piede tre a uno. ma anche dove il dente duole.

Etichette:

26 Comments:

Anonymous hugo said...

soprattuuutto ley key!

08 marzo, 2007 09:20  
Blogger astrosio said...

sì, hugo. ma di cognome fai boss? o di nome fai victor?

08 marzo, 2007 09:22  
Anonymous Anonimo said...

DEMY TI ORDINO DI TORNARE A CASA


PAMELA

08 marzo, 2007 09:59  
Anonymous hugo said...

san ciez

08 marzo, 2007 10:12  
Blogger astrosio said...

ma che state a parlà in codice?

08 marzo, 2007 10:20  
Anonymous hugo (sanciez) said...

lack key ill cats

08 marzo, 2007 10:23  
Blogger astrosio said...

a hugo, ok, non ci avevo capito una cippa. mannaggia santuribbio!
ma sta pamela e' n'amica tua?

08 marzo, 2007 10:26  
Anonymous hugo (sempre quello) said...

mannaggia a sande rocco 'nghe tutte lu cane!

stapamela mi sa mi sa che no

08 marzo, 2007 10:29  
Anonymous Anonimo said...

IO SONO AMICA DI DEMY

PAMELA

08 marzo, 2007 10:39  
Blogger astrosio said...

aaaaaaaahhh! ora tutto e' piu' chiaro. insomma.

08 marzo, 2007 11:07  
Anonymous Anonimo said...

BENE ASTRO', MI FA PIACERE CHE HAI CAPITO.
FORZA JUVE :-9

PAMELA

08 marzo, 2007 11:17  
Anonymous minavagante said...

milanese, negato in cucina e per giunta gobbo... di quali altre nefandezze ti macchierai?

08 marzo, 2007 11:21  
Anonymous Winx said...

La lingua è importante x la parola. La parola è comunicazione. La comunicazione è dialogo. Il dialogo è rispetto. Il rispetto è...pace. Grazie Astru…;)

P.G.: in verità il post di oggi m’ha un po’ sorpreso...m’aspettavo quello solito settimanale e gastronomico del tipo “Tiramisù alla paella valenciana”...mah...forse lo posterà l’anno prox...forse! ;)

08 marzo, 2007 11:26  
Blogger astrosio said...

certo, pamela, certo, sì. come no.

minavagante, sono uno che non si fa mancare niente.

winxx, la pace e la pece sono due cose diverse. questo per fare una puntualizzazione inutile.

08 marzo, 2007 11:36  
Anonymous Winx said...

Astru...tu ke sai ttt... quanto ha speso Moratti x Giggioneee Nazionale? ;)

08 marzo, 2007 12:00  
Blogger astrosio said...

venticinquantamila milionidimiliardi di petroldollari.

08 marzo, 2007 12:18  
Anonymous Winx said...

Aahahahah...beh, meno male ke sei...sincero!;)

08 marzo, 2007 12:20  
Blogger astrosio said...

si scrive simcero, non sincero. anzi, no. si scrive sincero. ma si pronuncia simcero. no, bugia. si scrive sincero e si legge sincero.

08 marzo, 2007 12:25  
Anonymous Anonimo said...

Kechari Mudra (Sigillo della camminata nello Spazio)

Arrotolate la lingua indietro il più possibile in modo che la punta vada verso la parte molle del palato.
Pratiche più avanzate sono da tentare con l'aiuto e la guida di un Guru.
Se l’esercizio risultasse troppo impegnativo, provate la "Presa della Lingua" (Jihva Bandha).

08 marzo, 2007 12:29  
Anonymous Anonimo said...

Astrò... ke 'tte ricordi la storia delle maskere? Oggi me sento de m...! Passerà? :/

08 marzo, 2007 12:44  
Blogger astrosio said...

passa passa. tutto passa. e quando il passato è passato si tratta solo di ripassare. per essere più preparati. ognuno ha il suo metodo, e non esistono formule che funzionano per tutti. anche se la storia delle maskere non me la ricordo. ma passa.

08 marzo, 2007 13:05  
Anonymous angie said...

propongo di tagliare la lingua a tutti gli interisti (tifosi), così la smettono di sparare minchiate, non se ne può più.
e di tagliare un piede a tutti gli interisti (giocatori), perchè tanto la differenza in campo non si vedrebbe.

scusate lo sfogo, ma basta con questi interisti che gongolano, almeno dottessero, pisolassero o perlomeno eolassero...

08 marzo, 2007 13:47  
Blogger La GraCe said...

riguardo al tagliare la sig.ra Bobbit stava troppissimo avanti

08 marzo, 2007 14:05  
Anonymous Marco said...

Mmm,non saprei...ma la lingua non ricresce?

08 marzo, 2007 14:49  
Blogger astrosio said...

angie, ottimo il tuo verbizzare i nomi dei nani. gongolare, brontolare, pisolare, dottolare, cucciolare, eolare, mammolare.
così, giusto per gusto di filologia.

lagrace, quanto avanti, di preciso, può saperlo solo lei.

marco, no, la lingua non ricresce, ma il piede sì. c'è gente infatti che quando non gli piacciono, se li taglia apposta. ma forse non stanno così le cose.

08 marzo, 2007 15:11  
Anonymous nani said...

ma quello della foto è bush?

08 marzo, 2007 18:48  

Posta un commento

<< Home