venerdì, gennaio 16, 2009

la crisi e il tabacco

la crisi e' dovuta alla campagna antifumo. infatti, questo ha innescato un doppio meccanismo. da un lato, lo stato italiano ha diminuito gli introiti che, grazie al monopolio, intascava con la vendita delle sigarette. dall'altro, le multinazionali del tabacco hanno visto decurtati di miliardi i loro guadagni per la globale nevrosi diffusa con le campagne mediatiche antifumo, e i conseguenti divieti. le campagne antifumo, poi, non sono dovute a una reale preoccupazione dei vari stati o comunita' di stati per la salute dei consociati (cittadini). in realta', un fumatore e' un costo sociale. soprattutto in termini di salute. problema ancora piu' grave dove ci sono sistemi di stato assistenziale, welfare state. ma anche laddove il welfare non c'e', un fumatore produce di meno di un non fumatore. in un sistema capitalistico fondato su una connessione sovranazionale di imprese, il problema assume necessariamente dimensioni consistenti. un fumatore, in media, si ammala piu' spesso e ha aspettative di vita inferiori a un non fumatore. pertanto tutte le campagne antifumo hanno alla base questo tipo di motivazione. far produrre di piu'. e pagare di meno. purtroppo pero' non si e' tenuto conto degli effetti negativi. e questo ha causato la crisi mondiale. ovviamente credo minimamente a quello che ho scritto, quasi per niente. pero' magari e' vero.

Etichette:

18 Comments:

Blogger LaStefy said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

16 gennaio, 2009 07:09  
Blogger astrosio said...

grandissima steff! ottimo oro!

16 gennaio, 2009 07:13  
Blogger NYY said...

Inoltre hanno voluto aggiungere quella scritta ...
IL FUMO NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE
Buon week end

16 gennaio, 2009 08:22  
Blogger Kaishe said...

Personalmente, se fumassi opterei per la pipa... Ma buongiorno a tutti!

16 gennaio, 2009 08:28  
Blogger astrosio said...

nyy, o argenteo nyy, ecco.

kaishe, o argentea kaishe, anche tu d'argento, a mio insindacabile giudizio. se no poi quando arriva pg chi lo sente?

16 gennaio, 2009 08:43  
Anonymous anonimo said...

scusate, qualcuno mi può spiegare come fa a starci, nelle sigarette, il polonio 210?

io polonio, tu polonii, egli polonia...


no perchè stava scritto sui quotidiani e pure settimanali.

16 gennaio, 2009 09:15  
Blogger astrosio said...

anonima, credo che dobbiamo aspettare i mensili, prima di poterci esprimere. ecco.

16 gennaio, 2009 09:29  
Anonymous quel fumatore di pg said...

Bronzo pure oggi! evvai col tango!

astrò mi hai convinto comincio a fumare in barba alle campagne antifuno, cielo dobbiamo aiutarli qui poveretti della philip morris... siamo tutti sulla stessa barca!

16 gennaio, 2009 09:34  
Blogger astrosio said...

grande pg, dobbiamo avviare una campagna di raccolta fondi per salvare la philip morris! grande, grandissimo!

16 gennaio, 2009 09:42  
Anonymous pg said...

Dai fai il gruppo su feisbuc che a me quelli stronzi non mi vogliono (e scusate la parolaccia... mi scuso soprattutto con kai che ha di me un'immagine ineffabile che non vorrei rovinare con cadute di stile e di tono e di foglie) che tipo ho provato a fare l'iscrizione duecento vole e quelli mi dicono "sisi, le faremo sapere, intanto le abbiamo mandato una mail... resti in attesa" e invece di mail non me ne inviano manco per un cavolo.
Vorrei sapere come andrà avanti questo paese se anche per iscriversi a feisbuc ci vuole la raccomandazione.

Solo la philp morris ci salverà.
occorrerebbe scrivere un pamphlet di propaganda. Rocco di pensi tu?

16 gennaio, 2009 09:55  
Blogger Kaishe said...

PG... io non cambierò MAI idea su di te... in barba a quegli stronzi di feisbùc!!!

P.S.: io non mi ci iscrivo proprio... anche perchè c'ho pure da lavurà!

16 gennaio, 2009 10:46  
Blogger astrosio said...

pg, prima iscriviti su feisbuk. eccheccazzo. mo ci parlo io, ci parlo. enno'. cosi' non si fa.

16 gennaio, 2009 11:00  
Blogger angie said...

ma che fine ha fatto Rocco?
no, così per dire.

e, vate, ti amo a strafottere.
no, così per dire.

16 gennaio, 2009 13:11  
Blogger astrosio said...

angie, musa luminosa, ti amo a strafottere. e di rocco non ho notizie da due giorni. ecco.

16 gennaio, 2009 15:58  
Anonymous anonima aviatrice said...

sto per sganciare una bomba atomica su strafottere.


eddate, scherzo.

16 gennaio, 2009 16:49  
Anonymous pg, all'anonima cugina, said...

anonima cara con eddate hai vinto il mio testamento.
oggi sono andato dal notaio e ho sottoscritto di mio pugno le mie ultime volontà con cui ti lascio nell'ordine:
il mio motorone appena uscito dal meccanico;
il mio gatto mozzarella ormai disperso, ma nel caso in cui lo si ritrovasse diverrebbe tuo;
la mia collezione di bronzi ricevuti su www.astruserie.blogspot.com;
quella pianta grassa comprata all'IKEA che non mi ricordo più che fine ha fatto;
la tartaruga matusala, anche se ella è indipendente e non le piace sentirsi dire di essere di proprietà dichicchessia;
le due piade nel frigo e il resto della caciottina e del brie;
lo scaldatazza da the usb che mi ha fregato la mia collega;
la tavoletta del bagno piccolo, che non è nemmanco rotta;
l'acscionfigur di homer che balla du-du-du con la palla da football in mano;
i dischi di little tony di siviglia;
e poco altro (dove er poco altro si intende nulla)

spero che tu non ti àuguri la mia morte per entrare in possesso di questo tesoro.

16 gennaio, 2009 18:45  
Anonymous anonima commossa said...

pg, la tentazione è forte, soprattutto per gatto mozzarella...

ma hai guardato in frigo?

16 gennaio, 2009 20:43  
Blogger astrosio said...

pg, e lascia qualche cosa pure a me. cribbio.

anonima cugina, se pg non mi lascia niente mi fai usare lo scaldatazza... eddai. un paio di volte e basta.

16 gennaio, 2009 21:15  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home