venerdì, dicembre 18, 2009

una riflessione introspettiva

secondo una corrente di pensiero, una corrente di pensiero seconda a nessuno sarebbe prima. ho esposto questa teoria in un'occasione sociale e la gente si e' irritata e ha cominciato a lanciarmi panettoni. per dispetto, allora, mi sono impossessato di un ombrello e ho preso a infilzare i culi delle invitate con la punta. a quel punto qualcuno ha chiamato la polizia e io me ne sono scappato. poi non so come e' andata a finire ma al telegiornale ho visto che hanno diramato un identikit che non mi somiglia. e per qualcosa che non mi riguarda. non c'entrava proprio niente. era un identikit di qualcuno diramato per qualche ragione. e io non posso farci niente. certo, potrei fare dell'altro. trekking, bird watching, dama, scacchi o monopoli. ma al momento sono occupato con una riflessione introspettiva che mi sta portando via molto tempo. dall'esterno, potrebbe sembrare che non stia facendo un cazzo. invece no! riflessione introspettiva. ecco.

Etichette:

11 Comments:

Blogger erica said...

Mhh ..dalla foto sembrerebbe piu' una genuflessione retrospettiva...
Gesu' come sono incazzata stasera...(giorno per Astro, ,sette ore indietro nel fuso erario per me )

18 dicembre, 2009 08:08  
Blogger astrosio said...

dipende, erika, dipende. non so di preciso cosa e perche'. ma in genere funziona. ecco.

18 dicembre, 2009 09:56  
Anonymous un cecchi vivace said...

io glielo introspetterebbe a questa!

18 dicembre, 2009 12:27  
Blogger astrosio said...

cecchi, chissa' perche' ho pensato la stessa cosa... queste coincidenze mi lasciano basito...

18 dicembre, 2009 13:17  
Anonymous un cecchi dubbioso said...

non è il travestito dell'altra volta, vero? Altrimenti devo cominciare a preoccuparmi.

18 dicembre, 2009 14:42  
Blogger erica said...

ma quello e' un tanga o un filo interdentale?

18 dicembre, 2009 15:29  
Blogger astrosio said...

erika, cambiando la natura dell'indumento il risultato non cambia.

cecchi, non ti preoccupare. ecco.

18 dicembre, 2009 15:58  
Anonymous Anonimo said...

a questo proposito vorrei dire...
anzi.

18 dicembre, 2009 16:35  
Anonymous maccheccazzo ci faccio qua pure oggi? said...

certe volte io invecie rimango basito dalla piena condivisione dei vostri punti di vista.

Genuflesse o meno, certe introspezioni fanno bene concedendo la giusta pace agli animi inquieti.

19 dicembre, 2009 12:19  
Anonymous Anonimo said...

ho appena comprato un piccolo apparecchio elettrico misterioso. avevo freddo. le istruzioni non dicono niente. incredibile, 18 lingue diverse e non una riga su questo pulsante verde! sentite, non è che se lo premo scompaio?

eh?

insomma, mi dite checcazzo è 'sto ionizzatore?

20 dicembre, 2009 12:32  
Anonymous Anonimo said...

sto per premere il pulsante 'Ioni'.

meno tre, meno due...

20 dicembre, 2009 12:40  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home