giovedì, febbraio 10, 2011

ceto la parola all'amico de lauro cosimo


quest'oggi questo blog si occupera' di argomenti serie, per uomini serie. e noi dobbiamo fare le cose serie. e non si occupera' di argomenti per persone pulcinelle, che sono sicuro che queste cose non le sanno. noi di questo blog sappiamo perfino che nell'antica roma, cioe', l'antico calendario romano, di romolo, era formato da dieci mesi (io lo sto dicendo perche' lui diceva che uno piu' uno fa due), allora, l'antico calendario romano, di romolo, era formato da dieci mesi, e mancavano esattamente due, ed era gennaio e febbraio, questi due mesi, per qualcuno che rite, che sono sicuro che non le sa, quali erano? erano gennaio e febbraio e furono aggiunte da un re chiamato di nome Numa Pompilio, ripeto, furono aggiunte da un re Numa Pompilio. ceto la parola all'amico de lauro cosimo.

Etichette:

7 Comments:

Blogger leftheleft said...

io un pochino uomino di pulcinella mi sento dentro, nei personi in conto pubblico, certo!
vaneggio nel parlare, lo confermo!
col sangue agli occhi ed 1+1=3

10 febbraio, 2011 11:39  
Blogger astrosio said...

BUAHAHAH!!! lefth, sei entrato pienamente nello spirito, ecco. :D

10 febbraio, 2011 12:04  
Anonymous cecchi said...

stai giocando sporco, perchè è vero che è vero...
Onore alla memoria!

10 febbraio, 2011 12:16  
Blogger astrosio said...

e' uno di quei casi in cui io, piu' che un minuto di silenzio, gli tributerei pure un'ora, di silenzio. cavolo. negli anni rimane un classico. un sempre verde. voglio invecchiare guardandolo. cazzo. voglio invecchiare guardandolo, a campomarino. sulla veranda di casa mia. in compagnia degli amici. mangiando carne di cavallo. se i denti ancora ce lo consentiranno!

10 febbraio, 2011 12:21  
Anonymous cecchi said...

c'è sempre la dentiera, l'importante è che non manchi mai...lu pollu cusutu 'nculu di zia Rachele!

10 febbraio, 2011 12:37  
Blogger astrosio said...

BUHAHAHAHA!!!

10 febbraio, 2011 12:59  
Anonymous Anonimo said...

Magnifico Proposito.

10 febbraio, 2011 14:09  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home