lunedì, febbraio 14, 2011

la morale e la merda


stanotte ho sognato di essere un elicottero che volava controvoglia in quanto voleva fare il mangiatore di chiodi in un circo. ero molto triste quando ho scoperto di essere un elicottero, e allora, visto che era un sogno, non aveva senso che rimanessi tale e mi sono trasformato in un pizzocchero valtellinese. e aveva ancora meno senso in quanto stavo per essere mangiato da me stesso. a quel punto ho deciso di trasformarmi in me stesso mentre mi mangiavo un pizzocchero e la cosa mi ha dato soddisfazione. era buono, quel pizzocchero. e per fortuna che ho fatto in tempo a ritrasformarmi in me stesso se no finivo per divorarmi e non so che fine facevo. tipo prima diventavo bolo poi merda. una cosa del genere. no, no, meglio mangiare che essere mangiati. e questo e' perche' alla fine tutto ha una morale. anche 'sto cazzo. cioe', se uno cerca una morale la puo' trovare dovunque. anche nella merda. per dire. ecco.

Etichette:

6 Comments:

Blogger leftheleft said...

mangiato pesante?
mangiato troppo?

14 febbraio, 2011 13:32  
Blogger astrosio said...

sempre! :D

14 febbraio, 2011 14:33  
Blogger Yossarian said...

La morale e' notoriamente un sottoprodotto della merda.

:-)

14 febbraio, 2011 14:44  
Blogger astrosio said...

e dire sottoprodotto e' dire poco! :D

14 febbraio, 2011 15:25  
Anonymous cecchi said...

infatti è detta anche sottocoprodotto...

15 febbraio, 2011 10:15  
Blogger astrosio said...

ed e' sempre poco! :D

15 febbraio, 2011 10:26  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home