sabato, marzo 10, 2007

bellezza astrusa



non c'è un legame fra queste immagini e riprese fatte da me negli ultimi sei mesi, che non sia una certa qual bellezza astrusa che io trovo in queste cose che ho ripreso o fotografato. una bellezza che io trovo in qualche modo struggente. e astrusa ovviamente. dura un bel po'. ma oggi e' sabato. e chi vuole, eventualmente, puo' vederselo. altrimenti no.

Etichette:

26 Comments:

Anonymous hugo said...

ho riconosciuto:
ciccio baudo
pippo ingrassia
una cazza di taffè
dei volatili
un lamp "a" dario
dei fuochi burotecnici
dei fumi uccide
un volatile crucco
cristin' croce
orchi dìi, or cam ad on ah.

birre.

10 marzo, 2007 09:11  
Blogger astrosio said...

birre!

10 marzo, 2007 10:08  
Anonymous l'uso delle libbertà said...

e quiddi ca fannu li fotografie sturtijati,
e si pensunu ca sò artishtiche pari ca sò sturtijati!

10 marzo, 2007 10:45  
Anonymous angie said...

in ordine rigorosamente sparso mi è venuta voglia di:
1- estate
2- il redentore a Venezia
3- andare ad ubriacarmi in Croazia
4- vedere la struggente bellezza dei tetti delle periferie di città quando ci entri con il treno.
5- fumare una sigaretta
6- possedere il rosario di Padre Pio fluorescente ed emanante vero profumo di rosa.

grazie

10 marzo, 2007 10:53  
Blogger astrosio said...

prego.

10 marzo, 2007 11:02  
Anonymous angie said...

Stamattina languono le desolate lande,ma anche le lingue.

10 marzo, 2007 11:42  
Blogger astrosio said...

le lande languono di lingue, si potrebbe dire.

10 marzo, 2007 12:03  
Anonymous Mary said...

In particolare ho apprezzato la ripresa della Tuborg. Anche se sarebbe stata più astrusa una Moretti..

10 marzo, 2007 12:55  
Blogger astrosio said...

quella c'era... si apriva senza apribottiglie... quei tappi nuovi... ha presente?

10 marzo, 2007 14:01  
Anonymous marcolo said...

Bello e ipnotico.

Però anche questo

http://www.youtube.com/watch?v=WVdW34R09p4

e questo

http://www.youtube.com/watch?v=mvAeTmnqWII

sono notevoli :P

10 marzo, 2007 15:43  
Anonymous angie said...

mio caro astruso astrosio astro del ciel pargol divin, ti auguro un felice e non consueto sabato sera, e se domani passi da queste parti io ci sarò.

10 marzo, 2007 16:03  
Blogger astrosio said...

marcolo, grazie.

angie, parliamone.

10 marzo, 2007 16:52  
Anonymous ilarria said...

anch'io sarei da quelle parti,
se le parti fossero mie...

10 marzo, 2007 16:54  
Blogger astrosio said...

ilarria, tu? o un'altra? ti piace la danimarca? o non sai di che sto parlando? dimmi, dimmi, dimmi...

10 marzo, 2007 16:58  
Anonymous illaria said...

della danimarca amo i biscotti,
e il marcio

10 marzo, 2007 17:29  
Blogger astrosio said...

ve n'è in danimarca? (non i biscotti.)

10 marzo, 2007 18:58  
Blogger Winterskin said...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

11 marzo, 2007 08:25  
Blogger Winterskin said...

astrosio,
io il filmato eventualmente l'ho visto e devo dire che la scena dove la barca affonda e' la mia preferita. La fine pero' non l'ho capita.

11 marzo, 2007 08:41  
Blogger astrosio said...

winter, è una metafora. quasi. direi un cinquanta per cento.

11 marzo, 2007 09:12  
Anonymous plata&salut said...

http://www.youtube.com/watch?v=xJXCH-AkpV8

12 marzo, 2007 09:01  
Anonymous Anonimo said...

non so perché ma mi ha fatto venire in mente "Onda su Onda". non c'entra proprio nulla, vero??

12 marzo, 2007 12:09  
Anonymous Anonimo said...

da quando in qua qua si esercita la censura?? qua!

12 marzo, 2007 12:10  
Blogger astrosio said...

anonimo 1: chi puo' dirlo?

anonimo 2: che censura?

12 marzo, 2007 12:11  
Anonymous PG said...

sono molto deluso dal non aver trovato manco nabbusta de plastica che vola via cor vento...

senti ma programma pirata usi... perchè m'è venuta voglia pure a me di fare questi videi pisichedelici... bellissimooooo monamuuuuuur

12 marzo, 2007 14:23  
Anonymous Anonimo said...

PREGEVOLE & INCANTEVOLE.
Un inno allo spazio, ai luoghi, alle memorie incancellabili di vita, all’eternità delle forme.
La costruzione e l’accostamento di ritagli di spazi, pieni di stile, invenzione, fantasia, assolutamente fuori da canoni comuni,però capaci di raccontarci le ansie e le angosce dell’uomo spiazzato dalla tecnologia e dalla frenesia dei tempi attuali, consegnandoci in pochi minuti una manciata di tesori...senza tempo.

12 marzo, 2007 18:56  
Blogger astrosio said...

beh... ehm... grazie.

12 marzo, 2007 18:59  

Posta un commento

<< Home