lunedì, novembre 19, 2007

un impossibile lunedì

oggi è di nuovo lunedì. che è impossibile. infatti non può essere "di nuovo" un altro giorno. se fosse di nuovo un altro giorno, allora dovremmo fare esattamente le stesse cose che abbiamo fatto quel giorno che oggi sarebbe "di nuovo". ma invece questo non può succedere. diciamo che oggi è di nuovo lunedì, ma diciamo tanto per dire. in realtà, da un punto di vista scientifico, non è "di nuovo" un bel niente. ma è solo un giorno nuovo. e diverso dagli altri giorni passati. e futuri. quindi, per essere coerenti, bisognerebbe dare un nuovo nome ad ogni nuovo giorno. e siccome le combinazioni di lettere e numeri sono infinite, ci dovrebbe essere un'autorità mondiale che avesse l'incarico di stabilire ogni mattina o la sera prima, il nome del nuovo giorno. ma tutto quanto appena prospettato porterebbe una serie di conseguenze che sarebbe il caso di analizzare nel dettaglio. ma siccome questa (ennesima) riflessione sui giorni della settimana, è costata già molta fatica, si può concludere dicendo ebblablabblà eccetera eccetera. che non si sbaglia mai. ecco.

Etichette:

27 Comments:

Blogger STEFF...SUPERQUA(R)K said...

PRIMISSIMAAAAAAAAAAAAAAAAAA
buon inizio settimana a tutti !!!

19 novembre, 2007 07:03  
Blogger Kaishe said...

SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

...

BUONGIORNOooooooooo

19 novembre, 2007 07:05  
Blogger astrosio said...

ottime steff e kaishe, buonasettimana e buon giorno anche a voi! complimenti per il piazzamento!

19 novembre, 2007 07:25  
Anonymous PG said...

ma che differenza c'è tra le etichette "machenesò" e "macheccazzonesò" ?

comunque anche la faccenda del tempo è piuttosto complicata. Einstein e Mincowsky si sono messi in combutta per giocarci un tiro mancino... In realtà il tempo non è proprio una bel cazzo di gnente! Tutto dipende dal fatto che delle scimmie che camminavano a quattro zampe con la loro facciaccia sempre rivolta per terra un giorno per poter usare le mani hanno deciso di mettersi a camminare su due zampe e allora il loro collo si è spostato e i loro occhi pure e hanno iniziato a concepire il tempo come una linea: davanti c'era il futuro e indietro il passato!!! L'ho chiesto al Gatto Mozzarella e infatti lui a detto che passato e futuro non significano proprio nulla. C'è solo il presente, i croccantini e la sabbia per fare la cacca... ah e anche il cestino sotto il termosifone per accoccolarsi... Maledette scimmie e maledetto Einstein... e pure Mincowsky và!

19 novembre, 2007 10:11  
Blogger astrosio said...

maledetti...

19 novembre, 2007 10:24  
Blogger Bulbo Oculato said...

infatti, non riesco ad accedere a questo lunedì, mi mancano le password. ciò dimostra che è proprio nuovo nuovo.

19 novembre, 2007 11:19  
Blogger Bulbo Oculato said...

infatti, non riesco ad accedere a questo lunedì, mi mancano le password. ciò dimostra che è proprio nuovo nuovo.

19 novembre, 2007 11:19  
Blogger astrosio said...

e il fatto che abbia scritto due volte le stesse cose dimostra che hai ragione. pertanto mi comporto di conseguenza.

19 novembre, 2007 11:36  
Anonymous il perplesso PG said...

ho come un senso di dejavù... mi sembra di leggere i commenti di questo blog... due volte...

19 novembre, 2007 12:05  
Anonymous il perplesso PG said...

ho come un senso di dejavù... mi sembra di leggere i commenti di questo blog... due volte...

19 novembre, 2007 12:06  
Anonymous Neo Anderson said...

Non è dejavù... è che stanno cambiando qualcosa in Matrix...

19 novembre, 2007 12:06  
Anonymous Rino said...

ecco il mio hapacs

il marchese La Fayette ritorna dall'America importando la rivoluzione e un cappello nuovo; ancora penso alle mie donne quelle passate e le presenti le ricordo appena; Otto von Bismarck-Shonhausen per l'unità germanica si annette mezza Europa; Michele Novaro incontra Mameli e insieme scrivono un pezzo tuttora in voga

19 novembre, 2007 12:54  
Blogger astrosio said...

pg, hai ragione.
pg, hai ragione.
neo, hai ragione.
rino, hai ragione.

19 novembre, 2007 16:31  
Blogger astrosio said...

p.s. durante il giorno precedentemente noto come lunedì, tutto mi sembra matrice. effettivamente.

19 novembre, 2007 16:32  
Anonymous Il confuso PG said...

Cavolo astrò... non mi ricordo più come mai prima mi facevo Chiamare il "lettore una volta noto come PG" e ora di nuovo solo PG...

STO IMPAZZENDO AIUTAMI!!!!!!!!!

19 novembre, 2007 17:57  
Blogger astrosio said...

mi chiedi aiuto per accelerare il processo?

19 novembre, 2007 18:12  
Blogger miss elodia said...

Minchia, oh, giornataccia. Astro', mi presti un'ala? Solo per stasera, al massimo un paio di giorni. Te la rendo, giuro.

19 novembre, 2007 20:19  
Blogger astrosio said...

tieni. e non ti preoccupare.

19 novembre, 2007 20:45  
Anonymous Lord Mountbatten said...

buona sera a tutti e complimenti per il blog ad astrosio.
per fortuna sta per finire questo maledetto lunedi' e tra tre ore sarà già martedi'.

19 novembre, 2007 21:41  
Blogger Kaishe said...

Ma lo spirito di Lord Mountbatten non dovrebbe essere a Londra a festeggiare l'anniversario di Lillibeth e Phil???

Buona sera a tutti???

Anzi...

Buonanotte...

19 novembre, 2007 21:44  
Anonymous lord mountbatten said...

infatti io sono Lord Mountbatten e non il suo spirito

19 novembre, 2007 23:36  
Blogger fabio said...

Ma niente niente volevi semplicemente dire: oggi è il 19/11/2007 ?!?

19 novembre, 2007 23:59  
Blogger fabio said...

Ieri, era... come passa veloce il tempo!
Ho visto un giorno passare in pochi secondi...

20 novembre, 2007 00:00  
Blogger fabio said...

Oggi è il 20/11/2007

e non ce n'è di altri.
unico 20 11 2007 in tutti i secoli che sono stati e che saranno, anche questo secondo è unico, irripetibile, ha il suo posto d'onore dall'origine del tempo alla fine dei tempi... umani...

20 novembre, 2007 00:03  
Blogger fabio said...

ecco

20 novembre, 2007 00:04  
Blogger miss elodia said...

genetliaco! torna pierpaolo.

20 novembre, 2007 02:20  
Blogger astrosio said...

ehm... solo per ringraziare lord mountbatten. grazie. ecco. ho fatto.

20 novembre, 2007 09:56  

Posta un commento

<< Home