giovedì, gennaio 21, 2010

pippo


quel giorno pippo fece una cosa di cui si sarebbe pentito per tutto il resto della sua vita. ma non so cosa fosse. ne' so se veramente un giorno un tale che si chiamava pippo fece qualcosa del genere. era per fare un'introduzione a effetto. per poi non scrivere alcunche'. in quanto era questa la mia intenzione fin dall'inizio. e poi, scusa, o eventuale lettore, ma il nome pippo non ti aveva messo un po' sul chi vive? se ci hai creduto e' perche' volevi crederci. io sono stato si' un po' bislacco, ma in fondo onesto. tu invece stai ancora li' a lamentarti perche' vuoi sapere che aveva fatto pippo. e non mi sembra un buon modo per iniziare la giornata. cioe', chiedersi cos'aveva fatto pippo e' un ottimo modo per cominciare la giornata. ma lamentarsi, lagnarsi no. vabbe', mi hai convinto, o eventuale e ipotetico lettore, ti dico cosa aveva fatto pippo. vediamo... (mi gratto il naso)... uhm... (mi massaggio il mento)...

Etichette:

28 Comments:

Anonymous cecchi onan said...

si sarà fatto una pippa?

21 gennaio, 2010 13:00  
Anonymous RoccoLoturzo said...

mi sia consentito premettere che il solo evocare il nome Pippo apre la mente a tutta una serie di ricordi nostalgici di un infanzia felice passata immersi nella lettura di un giornaletto che... roonf rrooonnff rrooonf..

..zzz..

eh?
ah si scusate, dicievo,
al giorno doggi è facile adoperarsi in un semplicistico uso del nome Pippo facendo proprie le più becere e basse insinuazioni doppiosensistiche di una volgarità da bettola.
che io aborro fortemente e quindi mi dissocio dal commento dell'astuto, seppur volgare, cecchi, il quale con il suo sconsiderato gesto ha voluto provocare apertamente il sottoscritto innescando una polemica senza fine!!

quindi, ciòdetto, dichiaro quanto segue:

Pippo, pippava!!!
e non si faceva sempliciemente delle pippe, ma delle super pippe astronomiche, allucinandosi con le super noccioline!!

e chi non è daccordo con me si canti pure una canzoncina a piacere!


ECCO!!!!!!

PS
!!!!!!!!!!!!!!!!

21 gennaio, 2010 13:25  
Anonymous Anonimo Murgiese said...

tutto questo epr invidia che la volevo fare io quella battuta!

21 gennaio, 2010 13:25  
Blogger astrosio said...

cari voi, queste beghe risolvetele fra di voi, non sulle pagine del mio blog, ok? ... BUAHAHAHAHA!!! tanto non ci siete cascati manco per un nanosecondo!

21 gennaio, 2010 15:24  
Blogger Catia said...

mi duole, signor Astrosio, argomentare che con Pippo e come Pippo lei mi è caduto in fallume. La scarsissima difficoltà nel pronunciarne il nome(quello Proprio di lui, dico)lo rende facile zuppetta da orazioni da pargoli in sviluppo emotocognitivo.
Assonanza troppo serrata con termini quali papà e pappa,nzomma.
Virando lo studio verso chi causa età è invece completo cognitivamente, linguisticamente e non per forza emozionalmente
risulta facile preda di alliterazioni da "puppa" "pippa" "poppa" e perchè no, peppo.
Quello che voglio dire, dottore, è che costruire una promettente vuotaggione d'attenzione sulle gesta di un tale personaggio risulta una fatica che si consuma ancora prima di accendere lo stoppino.
Leggendo la combinazione letterale "Pippo" ci si perde in un tetris di consonanti e vocali(quelle dell'alfabeto,nevvero)
che depistano in scostumata maniera da quello che Pippo poteva mai aver fatto,quel giorno,
dico

21 gennaio, 2010 17:12  
Blogger astrosio said...

egregia catia,
e' con sommo piacere che la nomino esegeta astrusa a decorrenza immediata. ecco.

21 gennaio, 2010 17:19  
Blogger Catia said...

astrosio lei mi imbarazza!non credo di meritare cotanta e cotale onorificenza. Per di più in un ambiente così competitivo come questo blog.
Si potrebbero innescare dinamiche d'invidia e finirei coll'essere "mobata".
Immagini: girerebbero sottobanco imbrogliate immagini fotoshoppate di me e lei che illecitamente ce la facciamo; pur di farmi fuori.
E poi è tutta colpa di pippo (se lo avessi scritto ad inizio post nessuno più avrebbe compreso il resto,argh!
e pure augh
o haugg?)

21 gennaio, 2010 17:36  
Blogger astrosio said...

a decorrenza immediata, ho detto! ecco.

21 gennaio, 2010 17:57  
Blogger Catia said...

sia
anzi è già stato

21 gennaio, 2010 18:58  
Anonymous Un pensoso Siviglia said...

mumble mumble...

21 gennaio, 2010 23:29  
Anonymous cecchi said...

a me stà catia sembra solo una rompicoglioni, ma se lo dice astrosio....

22 gennaio, 2010 11:42  
Blogger astrosio said...

BUAHAHAH!!!

22 gennaio, 2010 12:32  
Anonymous l'Accademia della Crusca said...

E adesso?
Come va l'intestino?

22 gennaio, 2010 14:12  
Anonymous Rocco Loturzo said...

io voglio cogliere solo la gradita occasione per aggiungere quanto segue:

DISPACCIO:
attività di somministrazione di prodotti e servizi realizzata al fine di compiere un atto sgradevole nei confronti del beneficiario del prodotto o servizio in questione.

tutto ciò premesso, purtuttavia mi preme sottolineare che:

a) Cecchi continua a seguire una condotta antitetica nei confronti dei partecipanti al suddetto Blog.

Catia ha menato il chiangone e nascosto la mano

Siviglia reitera comportamenti falsi e reietti al fine di indurre il pubblico a pensarla come lui, ma io non ci casco

l'accademia della crusca nasconde dietro banali umorismi la presenza di una forte sponsorships mirata allo sviluppo dei consumi di prodotti derivati da grano e cereali

PG col suo assente silenzio sta macchinando qualcosa alle nostre spalle

io faccio finta di essere simpatico per poi ottenere i vostri dati personali e presentarmi alla porta e vendervi un Folletto!!

..
cazzo questo non lo dovevo dire!!

22 gennaio, 2010 17:14  
Blogger astrosio said...

rocco, ti sei tradito! e il folletto ce l'ho tengo gia'. questo per dimostrare all'accademia dell'acrusca che so bene l'itagliano.

22 gennaio, 2010 17:49  
Anonymous Rocco Loturzo said...

Astrosio.. DISSENTO!!

tu con l'accademia della crusca non ciai un cazzo a che fare!!!!

si chiamasse l'accademia della Birra
Accademia del Maiale e della salciccia e ggiù di li

ti darei pienamente raggione

ma no co l'accademia della crusca...

quello, YOOOSSS me lo faccio un tipino da accademia della crusca..

forse, per certi versi, pure a I&I.. ma con le dovute eccezioni...

Cecchi, giusto per fare un esempio, è un tipo alla Accademia de quando er vino mbeeeeeee, ciariva'r'goozzzzooo 'mbèèèèèèè....

hahahaha

22 gennaio, 2010 19:04  
Anonymous l'Accademia said...

se dissenti non è colpa mia, ne hai mangiata troppa.

è Yos è un gatto soriano.

22 gennaio, 2010 21:26  
Blogger Catia said...

sincieramende..
i chiangoni pesano troppo e io ci tengo li braccini dilicati (o sfaticati, a scelta, o la clientela mi si scontenta).
Io rompo solo quando posso pagare.
Ed è una settimana che non vado di corpo.

22 gennaio, 2010 23:20  
Blogger erica said...

ma allora l'introduzione pippesca era una scusa per non scrivere una pippa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

23 gennaio, 2010 07:42  
Blogger astrosio said...

ca va sans dire, erica, ca va! :)))

23 gennaio, 2010 08:07  
Blogger Grace (ma nana) said...

Blog successivo CLIK blog successivo CLIK blog successivo CLIK ed eccomi qua. E' permesso? Lo dico subito,eh! Sono NANA e non sono in Feisbuc!!! Posso entrare lo stesso? ;-)Piacere Grace (letto Greis)!
Ma quanto mi piaaaaaaace sto blooog!
No no non mi lagno..
mi riferisco alla storia di Pippo..mi lamento per motivi seri IO..
Mica è bello sapete essere una donna intrappolata nel corpicino di un ci-u-a-u-a a due zampe con principio di alopecia :-(
Va beh torno in Val Gina..niente di porno anche se il nome dà di ambiguo!
Bye for now bau bau

24 gennaio, 2010 20:54  
Anonymous Rocco Loturzo said...

ANCORA STO CAZZO DI POST??????

mi sono'ccattato un super-mega-mini-netbuuk da spavento

per essere sempre collegato con il mondo..
si vabbè sempre e solo gi stessi 3 siti...

mi connetto qqua dentro per vedere che mi sono perso.. e non so acchiàt nu cazz!!

che vergognia ...
me ne vado a giuocare a modern warfare sulla iscsbosclive!!!

24 gennaio, 2010 21:33  
Blogger astrosio said...

greis, sei la benvenuta. e non importa il tuo aspetto esteriore. e' importante quello che si e' dentro. io per esempio sono alto dentro. almeno uno e novanta!

rocco, auguri per il nuovo acquisto. che ti rechi tanta gioia e soddisfazione. hehehe... hahaha... BUAHAHAHA!!!

25 gennaio, 2010 07:11  
Anonymous Anonimo said...

il Qatar è una regione brulla e rocciosa con ricchi giacimenti di catarro e di gas naturale. una schifezza, insomma.

25 gennaio, 2010 07:27  
Blogger astrosio said...

coff, coff...

25 gennaio, 2010 07:37  
Anonymous Anonimo said...

occazzo...il caffe!

come dice Brigitte Bardot in un film che non ricordo "caffè bruciato, caffè rovinato".
E ha ragione!

25 gennaio, 2010 07:53  
Blogger astrosio said...

e' sempre stata mia opinione che brigitte bardot la sapesse lunga.

25 gennaio, 2010 09:00  
Anonymous cecchi canterino said...

brigitte bardò bardò,
brigitte begiò begiò,
la la la la
la la la la
la la la la
la la là!

25 gennaio, 2010 12:17  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home