lunedì, febbraio 28, 2011

storia della torta


secondo un'antica leggenda asburgica, l'elemento essenziale della quarta dimensione e' la panna montata coperta da ciliegine che spesso rovinano il gusto della panna montata, mortacci delle ciliegine. a chi piacciono, infatti, le ciliegine candite? negli anni settanta, per esempio, rompevano il cazzo dappertutto: sui gelati, sui dolci, sulle torte eccetera. a dirla tutta, negli anni 70 le torte erano immangiabili. erano zuppe di liquori di dubbia provenienza, piene di zucchero coperto di zucchero ripieno di zucchero eccetera. poi negli anni ottanta sono sparite un po' le ciliegine, ma lo stesso le torte facevano cagare. solo negli anni novanta le torte sono riuscite un po' a migliorare. e arriviamo ai giorni nostri, in cui qualche torta decente si trova quando si va a una festa o a un matrimonio eccetera. pero' che cazzo, se penso alle torte degli anni 70 ancora mi incazzo. che cazzo ci mettevate a fare tutte quelle merde di ciliegine?!?! ma che cazzo...

Etichette:

6 Comments:

Anonymous Anonimo said...

i cui effetti si fanno ancora sentire. ad esempio al bar, quando "e poi, ciliegina sulla torta..", non avvertite un profondo conato? non correte immediatamente in bagno, premendovi la bocca?

28 febbraio, 2011 09:28  
Anonymous cecchi said...

la cicciona è la stessa del post di prima coi capelli tinti? Sarebbe il caso di sopprimerla, che ne dici?

28 febbraio, 2011 12:48  
Anonymous Anonimo said...

Uscendo di casa, ho finalmente incontrato la mia pantegana!

:-)

sono colpita dal senso estetico e dall'olfatto di questo ratto.
un gelsomino ha scelto per tana...
O mia dolce, timida pantegana!

28 febbraio, 2011 14:10  
Blogger leftheleft said...

io preferisco le crostate ed ho detto tutto

01 marzo, 2011 13:09  
Anonymous Anonimo said...

e il tuo mezzo di trasporto fantastico preferito qual è?

03 marzo, 2011 15:34  
Blogger astrosio said...

cari voi, volevo rispondere ai commenti ma poi il cane ha rotto il telecomando e non ci ho piu' visto.

04 marzo, 2011 06:54  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home